Come togliere le macchie di attack dalla plastica

Togliere le macchie di attack dalla plastica è difficile, ma non impossibile. Ecco i rimedi migliori per ottenere buoni risultati

macchia-attack-plasticaL’attack è particolarmente utile, ma spesso qualche goccia può finire dove non vogliamo, in particolare sulla plastica. Quando la superficie in cui si trova la colla è di questo tipo, togliere le macchie è particolarmente difficile. Esistono però alcuni rimedi semplici e veloci per dire addio a questa fastidiosa macchia.

Come togliere le macchie di attack dalla plastica

Togliere l’attack dalla plastica non è semplice, il primo rimedio utile è l’alcol o l’acetone che solitamente viene utilizzato per rimuovere lo smalto dalle unghie. Imbevete un batuffolo di cotone con una di queste due sostanze, poi strofinate con delicatezza fino a quando la colla non sarà scomparsa. Il risultato dovrebbe essere immediato, ma fate sempre molta attenzione, perché l’alcol potrebbe andare a scolorire o danneggiare la superficie in plastica.

Cosa fare se l’attack non si toglie nemmeno in questo modo? Un rimedio della nonna, soprattutto se l’oggetto di plastica ha anche parti di vetro, è quello di immergere la zona macchiata nell’acqua bollente. In questo modo la colla dovrebbe ammorbidirsi e sarà più facile da rimuovere anche con metodi tradizionali.

In molti casi può rivelarsi utile anche il latte detergente che spesso viene usato dalle donne per rimuovere il trucco. Basterà versarne una quantità su un dischetto e strofinare con energia per togliere la colla. Molti ricorrono anche all’olio d’oliva, da passare sulla zona sporca usando una garza assorbente.

È importante però sapere che, in caso di super attack, l’operazione potrebbe richiedere un po’ più di attenzione. Se anche in questo caso la macchia non dovesse togliersi potete ricorrere alle maniere forti, adoperando la benzina al posto all’alcool. Ne basta una piccola quantità in un batuffolo di cotone per avere ottimi risultati.

Altri rimedi utili contro l’attack che non vuole saperne di andare via sono la trementina, un solvente vegetale, che viene utilizzato per miscelare i colori e la trielina. Moltissime persone ricorrono anche al lubrificante, perfetto perché non invasivo e adatto non solo alla plastica, ma anche a tutti gli altri tipi di materiali. Scegliete uno spray sbloccante oppure uno sgrassatore: spruzzatene qualche goccia sulla macchia, poi rimuovetelo con della carta assorbente, strofinando con energia.

Come togliere le macchie di attack dalla plastica