Rifare o no il letto alla mattina?

Rifare il letto appena alzati, sì o no? Vantaggi e svantaggi delle due scuole di pensiero

Leonora Sartori

Leonora Sartori Esperta di design

In collaborazione con
Lenzuola stropicciate o coperte perfettamente tirate? Il mondo sembra dividersi in due. Voi da che parte state?
Casa M. \ stanza padronale 02
Professionista: Chiara Arturo – Trova idee per la camera da letto
«Se farete il letto ogni mattina, avrete portato a termine il primo compito della giornata», disse l’ex ammiraglio della Marina statunitense William H. McRaven, in un famoso discorso tenuto a dei neolaureati.
Unique Hybrid of Conventional, Timber and Log Framed Home
Professionista: Old Hampshire Designs Inc

Rifare il tuo letto: SI

Nel libro The Power of Habit, Charles Duhigg scrisse: «Sistemare lenzuola e coperte ogni mattina è legato a una maggiore produttività, un aumentato senso di benessere, e a migliori capacità di gestire le proprie finanze». Rifare il letto regolarmente coltiverebbe un atteggiamento propositivo che dura tutta la giornata, spiega Sean Covey autore di libri motivazionali: «Tendiamo a diventare ciò che facciamo ogni giorno». Meglio scegliersi quindi con attenzione le abitudini.

Teppich Aonla
Professionista: Urbanara
Secondo uno studio della National Sleep Foundation questa abitudine mattutina aiuterebbe a dormire meglio.
la Maison Charrier
Professionista: Bernard Touillon Photographer

Rifare il letto: NO

Secondo Mindy Starns Clark, autrice del libro The House That Cleans Itself «Se una stanza in ordine vi fa sentire meglio (la vostra percezione della casa e di voi stessi migliora, ecc.) è bene che sistemiate lenzuola e coperte ogni giorno».

«Molte persone, me compresa, rientrano in questa categoria. Al contrario, se un letto ben fatto non ha nessun impatto emotivo su di voi o sui vostri cari, non vi preoccupate. La vita è troppo corta per imporsi regole che non ci piacciono!».

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Leonora Sartori Esperta di design Giornalista e scrittrice, amante dei designer coraggiosi, dello stile jungalow e delle carte geografiche alle pareti. È l’editor in chief italiana del magazine di Houzz dal 2015. Con oltre 40 milioni di utenti al mondo, Houzz è la più grande piattaforma di architettura e design: nato nel 2009 negli Usa è oggi presente in 14 paesi.

Rifare o no il letto alla mattina?