Piante natalizie: quali sono quelle perfette per decorare la casa

Per dare un tocco unico alla propria abitazione durante le feste è importante scegliere le piante natalizie giuste: ecco quali sono

Il Natale può essere ancora più suggestivo se si scelgono le piante giuste per decorare la propria casa. Non basta più infatti il classico abete, le ghirlande e gli oggetti che rimandano alle festività: per dare un tocco in più alla propria abitazione è importante scegliere le piante natalizie giuste. La più famosa è sicuramente la stella di Natale che con il suo colore rosso, accompagna le feste di tutte le famiglie, da sempre. È una pianta tipica della tradizione italiana, che viene spesso regalata come portafortuna. Le sue origini sono comunque sudamericane: per curarla al meglio è importante tenerla lontana da fonti di calore.

Un’altra pianta perfetta per il Natale è la echeveria, che fa parte del genere delle succulente. È originaria del Messico, richiede un terreno poroso e molto drenante, oltre a una buona esposizione ai raggi del sole. Si tratta di una pianta che vive bene in ambienti caldi e teme l’acqua, per questo in estate va annaffiata in modo costante, mentre in inverno se la temperatura è inferiore ai 4° non deve ricevere mai acqua. La echeveria è perfetta come pianta di Natale per le sue foglie rosse che la distinguono da tutte le altre succulenti.

La costante del Natale è il colore rosso e per questo l’erica rossa non può mancare. Si tratta di una pianta perenne sempreverde, molto facile da curare. Il nome scientifico è Erica Vagans, rimane sempre una pianta piccola ed è molto resistente ad ogni situazione climatica. In natura si può ammirare la fioritura dell’erica in Irlanda, in Inghilterra, ma anche in Francia e in Spagna. Non ha bisogno di molta acqua e necessita di illuminazione naturale.

Infine non può mancare anche l’elleboro, conosciuto anche come Rosa di Natale. Il suo colore è bianco e viene spesso regalato in segno di liberazione, per iniziare un nuovo anno pieni di energie. L’elleboro ha origini antiche e ha un significato profondo, che lo rende una pianta perfetta sia per decorare casa, sia da regalare agli amici. Le sue origini sono asiatiche e può crescere anche in zone ombreggiate. Non ama i trapianti, per questo una volta piantata è consigliabile di lasciarla fare il suo corso.

Piante natalizie: quali sono quelle perfette per decorare la casa