Geloni a mani e piedi: i rimedi naturali per trattarli

I geloni sono reazioni molto dolorose e fastidiose che possono comparire d’inverno sulle dita di mani e piedi. Ecco perché si formano e come trattarli

Foto di Tatiana Maselli

Tatiana Maselli

Erborista e Editor specializzata in Salute&Benessere

Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, ambientalista e appassionata di alimentazione sana, cosmesi naturale e oli essenziali, scrive per il web dal 2013.

Cosa sono

I geloni a mani e piedi sono una manifestazione cutanea molto fastidiosa e dolorosa che compaiono di norma nella stagione invernale e fino alla primavera. Si tratta di una reazione della pelle che si verifica a causa di un danno ai piccoli vasi sanguigni in seguito a sbalzi termici repentini. In particolare, i geloni possono comparire quando ci si espone a temperature molto rigide e successivamente a fonti di riscaldamento. Lo sbalzo termico provoca vasocostrizione e vasodilatazione in modo brusco, fenomeno alla base della comparsa dei geloni, noti anche come eritema pernio. I geloni non colpiscono tutti, ma compaiono più di frequente nelle persone predisposte, nei fumatori e nelle donne.

Pur trattandosi di una manifestazione benigna e dovuta nella maggioranza dei casi all’esposizione al freddo e al caldo, i geloni possono anche avere altre cause e presentarsi, ad esempio, come sintomo di un disturbo della circolazione sanguigna, di una patologia del tessuto connettivo o come effetto collaterale di terapie farmacologiche in atto, dunque è sempre meglio indagare con il proprio medico rispetto alle cause della comparsa dei geloni per poter trattare il problema in modo adeguato.

Registrati per continuare a leggere GRATIS questo contenuto