Dieta dello yogurt greco: dimagrisci in 17 giorni. Come funziona

Con la dieta dello yogurt greco perdi sino a 5 kg in sole due settimane, bruciando i grassi e riattivando il metabolismo

Gustoso, light e perfetto per tornare in forma, lo yogurt greco è il re di una dieta che consente di dimagrire 5 kg in soli 17 giorni.

Sin dall’antichità questo cibo fermentato veniva utilizzato per depurare l’organismo, eliminando la corpo le scorie e favorendo il funzionamento degli organi. Rivitalizzare la flora batterica intestinale è fondamentale non solo per rimanere in salute, ma anche per perdere peso. Lo yogurt greco infatti agisce come un vero e proprio brucia grassi che consente di eliminare i cuscinetti di grasso e dare nuovo sprint al metabolismo.

Questo alimento è ottimo per tenere a bada la fame nervosa, migliorare l’assorbimento di alcuni nutrienti essenziali e le attività metaboliche. Ricco di calcio e fonte di benessere, lo yogurt è l’ideale per saziarsi in fretta quando si è a dieta, senza però assumere troppe calorie. Lo yogurt viene prodotto fermentando il latte e il lattosio, ossia lo zucchero principale che si trova nel latte. La scissione in galattosio e glucosio di quest’ultimo lo rende molto più digeribile e perfetto anche per chi è intollerante o ha un intestino particolarmente sensibile.

Denso, compatto e cremosissimo, lo yogurt greco è un piacere sia per la dieta che per il palato. Un vasetto contiene circa 93 calorie l’etto se scegliamo la versione intera, mentre 73 se puntiamo su quella magra, che è quasi totalmente priva di grassi. Mangiare qualche cucchiaino di questa delizia significa fare il pieno di proteine, accelerare il metabolismo e bruciare i grassi. Il bello dello yogurt greco è anche che “inganna il cervello”, regalandoci la sensazione che abbiamo mangiato tanto, a fronte però di pochissime calorie.

Come funziona la dieta dello yogurt? Si tratta di un regime alimentare molto semplice da seguire, ipocalorico e gustoso. Per dimagrire ti basterà inserire questo cibo fermentato nei pasti principali, negli spuntini, ma sopratutto a colazione, per perdere peso velocemente. Gustatelo con i cereali e la frutta secca per iniziare la giornata con il giusto sprint, aggiungetelo nell’insalata insieme ad olive nere, tonno e cetrioli, per un pasto completo e super light. Potete assaporarlo anche con le verdure, come contorno gustoso, o come dolce, con un cucchiaio di miele o frutti di bosco.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dieta dello yogurt greco: dimagrisci in 17 giorni. Come funziona