Dieta del Dr Shelton, ti sgonfi e perdi fino a 5 kg

Basata sulla teoria dell'igiene naturale, questa dieta dà ampio spazio al consumo di verdure, frutta secca e tè verde

La dieta del Dottor Shelton è un regime alimentare grazie al quale è possibile sgonfiarsi e perdere fino a 5 kg in poco tempo.

Il suo ideatore è Herbert Shelton, tra i più importanti esponenti statunitensi della medicina alternativa. Nato nel 1895 e venuto a mancare nel 1985, è considerato anche tra i maggiori fautori del crudismo e del digiuno terapeutico.

La dieta da lui elaborata si basa sulla teoria dell’igiene naturale e si contraddistingue innanzitutto per l’ampio spazio dato agli alimenti di origine naturale e poco elaborati. Il Dottor Shelton consiglia inoltre di evitare i dolci, dal momento che risultano difficili da digerire e fermentano nell’intestino.

Un’altra caratteristica del regime è la dissociazione tra i cibi proteici e i carboidrati. Tra le linee guida troviamo anche il fatto di consumare una sola tipologia di proteine a pasto. Detto questo, vediamo cosa prevede un ipotetico menu.

La giornata di chi ha intenzione di seguire la dieta del Dr Shelton dovrebbe iniziare con un bicchiere di acqua minerale bevuto a stomaco vuoto. Per quanto riguarda invece la colazione vera e propria, Herbert Shelton consiglia di consumare un’arancia e due uova sode.

La sua dieta prevede anche lo spuntino di metà mattina, che dovrebbe essere caratterizzato dal consumo di circa 30 grammi di noci. In generale, Shelton raccomanda caldamente la loro assunzione e la cosa non sorprende affatto. Sono infatti numerose le evidenze scientifiche che ci ricordano quanto le noci siano benefiche per la salute. Uno studio condotto nel 2014 da un’equipe attiva presso il dipartimento di biochimica e microbiologia della Marshall School of Medicine di Huntington ha addirittura scoperto le loro potenzialità nella prevenzione del cancro.

Tornando al menu della dieta elaborata da Herbert Shelton ricordiamo che per pranzo si può optare per un’insalata di carote, barbabietole e spinaci, da accompagnare con una tazza di lenticchie e con un bicchiere di succo di frutta.

A cena vanno benissimo 200 grammi di pollo bollito e della lattuga per contorno. A questi alimenti va aggiunta una tazza di tè verde. Prima di andare a letto è possibile consumare un frutto (vanno bene tutti tranne la banana).

Elogiata per l’equilibrio tra i diversi nutrienti e per la presenza del tè verde (noto per le sue proprietà antiossidanti), questa dieta andrebbe iniziata solo dopo aver chiesto il parere del proprio medico curante.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dieta del Dr Shelton, ti sgonfi e perdi fino a 5 kg