Dieta Beverly Hills, perdi peso ed elimini le tossine

Elaborata da Judy Mazel negli anni '80 (nel 1996 è arrivata una seconda versione), si basa soprattutto sul consumo di frutta

La dieta Beverly Hills e un regime alimentare che aiuta a perdere peso e, grazie all’ampio consumo di frutta, a eliminare le tossine dall’organismo.

Questo percorso alimentare è stato ideato all’inizio degli anni ’80 da Judy Mazel, autrice del best seller The Beverly Hills Diet. Con alle spalle una storia infantile all’insegna dell’obesità, la Mazel ha pubblicato questo libro nel 1981, raccogliendo tra le sue pagine i principi di una dieta che si concentra in particolare su un aspetto, ossia l’ottimizzazione dell’efficienza degli enzimi del corpo umano.

Essenziali a tal proposito sono l’ordine di assunzione dei cibi, ma anche la loro combinazione. Lo schema della dieta Beverly Hills sconsiglia per esempio l’assunzione simultanea di carboidrati e proteine, scelta che può mettere a forte rischio l’efficienza funzionale degli enzimi.

Come funziona di preciso questo percorso alimentare? Per i primi dieci giorni, è previsto unicamente il consumo di frutta, soprattutto esotica (p.e. ananas). Man mano che si procede con il percorso, si possono reintrodurre gli altri alimenti. Dopo circa 25 giorni dall’inizio di tutto, prende il via la cosiddetta fase di mantenimento, che prevede un’alimentazione varia ma sempre con molta attenzione alle combinazioni tra i vari alimenti.

La dieta Beverly Hills nel corso degli anni ha ricevuto forti critiche, legate soprattutto al suo essere poco bilanciata. La comunità scientifica ha accolto meglio la seconda versione, elaborata nel 1996 e nota come The New Beverly Hills Diet. Secondo gli esperti di Healthline.com, questo secondo schema è infatti maggiormente equilibrato e ha come aspetto positivo il fatto di promuovere il consumo di frutta.

Tornando un attimo allo schema originale, si ricorda che la dieta non prevede né il conteggio di calorie, né il fatto di pesare i cibi. Dopo la prima settimana di detox, come già detto si possono introdurre diversi alimenti. Tra questi è possibile ricordare il pesce alla griglia e la carne bianca. Via libera anche a burro e olio. Le bevande gassate sono invece bandite. Chi vuole, ogni tanto, può bere dello champagne.

Molto popolare tra le star d’oltreoceano e menzionata nel maggio 2019 durante la trasmissione La Prova del Cuoco, la dieta Beverly Hills deve essere iniziata tassativamente solo dopo aver consultato il proprio medico curante.

Dieta Beverly Hills, perdi peso ed elimini le tossine