Tutti i rimedi contro le rughe d’espressione o glabellari

Scopri cosa sono le rughe glabellari e come attenuare questo inestetismo

Un nome poco conosciuto, ma un inestetismo molto diffuso: le rughe glabellari sono quei segni d’espressione che si formano sulla fronte partendo dalla radice del naso, creando solchi profondi che mettono in difficoltà chi li presenta. Comuni sia fra le donne che fra gli uomini, eliminare le rughe glabellari è possibile con alcuni rimedi sia di origine fisica che medica e cosmetica. In questo articolo di DiLei andremo a vedere nel dettaglio i rimedi per attenuare le rughe glabellari, la ginnastica facciale per prevenirle, cosa sono esattamente questi inestetismi e come mai si formano.

Tutti i rimedi contro le rughe d’espressione o glabellari

Abbiamo visto in maniera approssimativa di cosa si tratta, ma andiamo ad approfondire il vero significato di rughe glabellari. Questi solchi che si formano nella zona fra il naso e la fronte, tipici di quando si “corruccia” il viso, altro non sono che una perdita di collagene dovuta al progressivo invecchiamento della cute. Invecchiando, infatti, la pelle perde di tonicità ed elasticità, e le normali espressioni che prima non sortivano effetti ora lasciano dei segni sul volto. Non a caso, le rughe glabellari si annoverano fra le famose “rughe d’espressione”, ed effettivamente è proprio quello che sono. Si formano quindi a causa dell’invecchiamento della pelle, ma la loro formazione si aggrava anche per cattiva alimentazione ed eccessiva esposizione al sole senza creme protettive – sia d’estate che d’inverno.

Rimedi facili contro le rughe glabellari

Vediamo i rimedi più semplici e immediati per prevenire la formazione delle rughe glabellari, quelli da poter adottare immediatamente. Fra questi vi è in cima alla lista, senza alcun dubbio, curare l’alimentazione con alimenti ricchi di vitamine antiossidanti. Queste vitamine sono in grado di contrastare l’invecchiamento cutaneo, così come l’idratazione. Bere tanta acqua durante il giorno ha benefici infiniti, e fra questi si incasella anche la prevenzione alla formazione di rughe glabellari. Ovviamente, una corretta skincare routine sia per la mattina che per la sera, detergendo il viso con i giusti prodotti, è altamente consigliabile.

Un rimedio semplice e antico: i cerotti

Eliminare le rughe glabellari con i cerotti? Ebbene sì, a patto che siano quelli giusti! Questi particolarissimi cerotti, acquistabili sia in profumeria che in farmacia e online, si chiamano “frownies”. La loro funzione è semplice: questi cerotti antirughe, anche detti “cerotti facciali”, impediscono alla pelle di raggrinzirsi e di ritrovare la giusta elasticità. Ne esistono molti in commercio, alcuni di questi contengono olio di mandorla, glicerina, olio di lavanda e altri ingredienti naturali per contrastare il formarsi delle rughe glabellari. Puoi trovarli online anche sotto il nome di “anti-wrinkle patches”.

Ginnastica facciale

Come in qualsiasi ambito della vita, l’esercizio e la ginnastica costante aiuta sempre. Anche nel caso delle rughe glabellari, la ginnastica facciale aiuta a tenere allenati i muscoli del viso al fine di diminuire la formazione di queste rughe. Sono esercizi di digito pressione leggera (e quindi di piccoli massaggi circolari) che di espressione vera e propria. In particolare, si consiglia di aggrottare la fronte per qualche secondo e rilasciare poi l’espressione rilassando le sopracciglia e aprendo molto bene gli occhi. Ripetere questo esercizio almeno una volta al giorno.

Cosmetici e creme

Puoi contrastare la formazione delle rughe glabellari o attenuare quelle già presenti con creme idratanti ricche di ceramidi e vitamine. La presenza dell’acido glicolico per la stimolazione alla produzione del collagene aiuterà certamente a rendere la tua pelle più elastica e reattiva. Queste creme possono essere acquistate sia in profumeria che in farmacia o su consiglio del proprio dermatologo. Se tutto questo non basta, puoi pensare anche di prendere un appuntamento con il tuo medico estetista di fiducia per iniziare qualche seduta di filler all’acido ialuronico, capace di eliminare le rughe glabellari grazie al riempimento delle stesse con delle piccole iniezioni sottocutanee assolutamente indolori. Il trattamento all’acido ialuronico va ripetuto per qualche mese affinché si possano vedere risultati tangibili, ma può essere protratto anche per alcuni anni.

Rimedi definitivi

Se le rughe glabellari ti fanno davvero soffrire, sappi che puoi ricorrere a trattamenti laser che, grazie al peeling, eliminano definitivamente le rughe. In alternativa, puoi optare per iniezioni di botox o sottoporti ad un vero e proprio lifting. Ovviamente, per quanto definitivi, questi trattamenti non sono privi di criticità e possono lasciare alcune cicatrici sul viso.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tutti i rimedi contro le rughe d’espressione o glabellari