Unghie fragili? Non più con queste maschere per le unghie in versione fai da te

Chi non sogna di avere delle belle unghie forti e sane? Con queste maschere fai da te potrete dire addio alle unghie fragili donandogli un plus di benessere naturale

Foto di Laura Sandroni

Laura Sandroni

Beauty Editor

Dopo una laurea in Scienze Turistiche, diventa redattrice e Seo Editor specializzandosi sulle tematiche di bellezza, benessere e cura di sé, il tutto in chiave femminile.

Stanche di avere unghie fragili e che si spezzano facilmente? Niente paura, perché per aiutarle a rinforzarsi si possono eseguire delle maschere unghie davvero efficaci e assolutamente facili da preparare. Delle maschere fai da te utili per riportare le unghie al loro stato di benessere naturale e per averle sempre più belle, delle unghie resistenti e forti.

Ma facciamo prima un passo indietro e cerchiamo di capire perché le unghie possono indebolirsi e risultare più fragili.

Le cause dell’indebolimento delle unghie

Unghie fragili, come agire
Fonte: iStock
Unghie fragili, come agire

La prima tra le cause che determinano questo problema è senza dubbio l’alimentazione e in modo particolare eventuali carenze nutrizionali come vitamine, proteine e sali minerali. Ma non solo.

Altri fattori che possono influire sulla forza delle nostre unghie sono:

  • lavaggi troppo frequenti della zona;
  • trattamenti troppo invasivi
  • utilizzo di prodotti non bassa qualità o troppo aggressivi (banalmente gli smalti);
  • l’esposizione a condizioni climatiche avverse(per esempio al freddo rigido invernale);
  • ecc.

Oltre poi a eventuali patologie come:

  • l’anemia (la carenza di ferro);
  • iper o ipotiroidismo;
  • lichen planus;
  • disturbi dell’alimentazione (bulimia, anoressia nervosa, ecc.);
  • eczema;
  • psoriasi;
  • traumi;
  • micosi (patologie fungine);
  • tubercolosi.

Un problema che, quindi, oltre a essere un campanello di allarme che se collegato a problemi di salute deve essere risolto agendo sulla causa insieme al proprio medico, deve portarci ad attuare tutta una serie di misure utili a sanare le nostre unghie fragili, riportandole al loro naturale benessere.

Come agire per risanare le unghie fragili

Per esempio agendo sull’alimentazione e aumentando l’apporto di vitamine, in particolare A, C e quelle del gruppo B, ma anche di proteine e di sali minerali come ferro, zinco e calcio. Minerali contenuti in alimenti come la frutta secca, i legumi, la frutta come fragole, pompelmi, arance e le verdure a foglie verdi.

Ma non solo. Come detto, appunto, dei potentissimi alleati per la cura delle nostre unghie fragili sono le maschere fai da te. Dei trattamenti semplici da preparare ma dai risultati sorprendenti.

Maschere come quelle che vi indichiamo qui sotto, da realizzare a casa propria e con ingredienti facilmente reperibili se non già a disposizione nella vostra cucina.

Bicarbonato e miele per rinforzare le unghie

Il bicarbonato per le tue unghie fragili
Fonte: iStock
Il bicarbonato per le tue unghie fragili

Uno degli ingredienti più utilizzati ed efficaci per preparare una maschera per unghie fragili in versione fai da te, è il bicarbonato di sodio un potente alleato per assicurarsi unghie rinforzate e piene di benessere. Per prepararla dovrete miscelate fra loro bicarbonatomiele e olio d’oliva. La consistenza del composto deve essere densa e granulosa, simile a una pasta, che dovrete applicare sulle unghie e lasciare in posa per una decina di minuti.

Se la spalmate anche sulle mani, poi, otterrete un effetto sbiancante e levigante, soprattutto praticando un massaggio circolare durante l’applicazione, eseguendo un leggero peeling che andrà a rimuovere le cellule morte superficiali. Un consiglio per chi ha poco tempo in alternativa? Tenete qualche minuto in ammollo in acqua e bicarbonato le mani e le unghie, le mani saranno più morbide e le unghie più forti.

Aloe vera, succo di limone e olio di ricino per unghie sane

Stop alle unghie fragili con l'aloe vera
Fonte: iStock
Stop alle unghie fragili con l’aloe vera

Un altro prodotto dalle molte qualità e perfetto per donare benessere alle unghie fragili e che si spezzano è l’aloe vera. Questa pianta, infatti, è conosciuta per l’effetto nutriente e rigenerante che ha sulla pelle. Ma non solo. La presenza al suo interno di sali minerali, vitamine ed enzimi, infatti, fa sì che l’aloe sia anche un prezioso alleato per la bellezza e la salute delle unghie.  Amalgamando fra loro 2 cucchiai di gel di aloe vera, 2 cucchiaini di olio di oliva, 2 di olio di ricino e 10 gocce di succo di limone, infatti, si ottiene una maschera fai da te davvero miracolosa, in cui immergere le mani e per 10 minuti per poi sciacquare il tutto con acqua tiepida. Vedrete che risultato sorprendente!

Avocado per contrastare la fragilità delle unghie

L'avocado contro le unghie fragili
Fonte: iStock
L’avocado contro le unghie fragili

Se le vostre unghie sono particolarmente fragili, facili a spezzarsi o sfaldarsi e necessitano di un plus di energia e forza, potete provare a fare un impacco miscelando la polpa di mezzo avocado con il succo di un limone e un cucchiaio di olio d’oliva. Un composto da applicare su mani e unghie e da lasciare agire per un quarto d’ora prima di risciacquare con acqua tiepida. Una maschera per unghie fragili fai da te dalle proprietà nutriente e dalla rapida azione, provare per credere!

Tutte maschere molto semplici da preparare e che, unite a una sana e mirata alimentazione, vi garantiranno di riportare le vostre unghie al benessere che si meritano e senza nemmeno troppo sforzi da parte vostra.