Smalti da sposa: i must del 2018

Il giorno delle nozze le mani sono un dettaglio da non trascurare. Ecco le idee e quali colori scegliere per una manicure a regola d'arte

Il giorno delle nozze le mani della sposa sono le grandi protagoniste dell’evento, per questo dovranno essere ben curate e decorate con lo smalto giusto, seguendo le tendenze del 2018. Quando si organizza un matrimonio ci si concentra spesso solo sul make up, l’acconciatura e il vestito della sposa. Si tratta di elementi importanti perché tutto sia perfetto, ma è fondamentale non tralasciare un dettaglio: le unghie.

Soprattutto durante la cerimonia le mani saranno al centro dell’attenzione perché dovranno “accogliere” il simbolo dell’amore eterno fra gli sposi: la fede. Verranno fotografate, ammirate e toccate dagli invitati, per questo durante la preparazione sarà necessario averne molta cura.

Per prima cosa dovranno essere idratate e private di difetti grazie alla manicure, in seguito si potrà applicare uno smalto. Ci sono tante soluzioni per le spose che vogliono apparire al meglio il giorno più bello della loro vita.

SMALTO DA SPOSA: COLORI NUDE E FRENCH MANICURE

Avete già scelto acconciatura e trucco? Bene, allora è il momento di pensare alle unghie. Per prima cosa preparate le mani in modo da renderle perfette e far sì che lo smalto duri più a lungo. Potete farlo da sole o, meglio ancora, con l’aiuto di un professionista del settore, che ammorbidirà bene le cuticole per poi rimuoverle con la fresa oppure con la lima.

Una volta effettuata questa operazione sarà il momento di scegliere il colore dello smalto. Le tinte neutre, soprattutto il giorno delle nozze, non passano mai di moda. Puntate su una nuance trasparente e leggera, che conferisca un aspetto curato alle mani, ma senza esagerate. Bridal Bliss, la nuova collezione sposa 2018 firmata Zoya, propone 12 tonalità tenui e delicate (prezzo consigliato al pubblico: 14 euro).

Smalti sposa Bridal Bliss Zoya

Bridal Bliss, la collezionesmalti sposa 2018 firmata Zoya

Il rosa chiaro, il nude e il viola pastello sono i colori ideali per una sposa raffinata ed elegante. Le nuance neutre sono l’ideale sia per un abito bianco sia per uno colorato. Un altro grande classico per rendere il giorno del matrimonio impeccabile è la french manicure.

Anche in questo caso l’imperativo è non esagerare. Dite no a unghie eccessivamente lunghe e stiletti, meglio invece optare per una forma arrotondata e corta, molto chic e ideale anche per i matrimoni più tradizionali in chiesa. Chi ha voglia di osare un po’ può puntare su ricami floreali, piccoli dettagli 3D, micropittura e strass da applicare sull’anulare.

SMALTO DA SPOSA: LA NAIL ART

Se il matrimonio prevede una cerimonia informale potete puntare anche su una soluzione che sia un po’ meno discreta e più particolare. L’abito è il stile gipsy o vintage? Puntate su decorazioni e applicazioni che facciano brillare la sposa. Se siete delle rivoluzionarie e avete scelto di non indossare il velo e l’abito bianco, potete puntare su una nail airt estrosa, magari bicolor e con decorazioni.

I colori pastello non vi piacciono? Allora puntate su una black manicure, l’ideale per spose rock, da realizzare con toni scuri come il grigio e il blu, da abbinare ad un abito low profile e ad un’unghia corta.

Colori smalti sposa

Il giorno delle nozze l’anulare è il punto su cui si focalizza l’attenzione di tutti. Si tratta infatti del dito che accoglierà la fede, il simbolo indiscusso del vostro amore. Proprio per questo molti stilisti ed esperti di bellezza consigliano di mettere in luce questo aspetto.

Si tratta di una soluzione perfetta sia per le spose più eccentriche che per quelle che vogliono farsi notare, ma con discrezione. Decorate solamente l’anulare, puntando sull’acrilico oppure sul gel, arricchendo l’unghia con strass e perle. Chi ha voglia di osare con i colori potrebbe puntare sull’Ultra Violet, considerato il colore dell’anno da Pantone. Giocate con le sfumature di questa nuance, optando per le tonalità più profonde e accese.

SMALTO DA SPOSA: L’IMPORTANZA DEI PIEDI

Infine non dimenticate i piedi. Anche questa parte del corpo deve essere curata, scegliendo lo smalto giusto, ovviamente in pendant con le mani. Fino a pochi anni fa il galateo imponeva di non indossare i sandali il giorno del matrimonio. Ora però la situazione è completamente cambiata e questa tipologia di scarpe è stata sdoganata.

Pedicure sposa
Non a caso sono tante le spose che il giorno delle nozze decidono di mostrare le estremità. Attenzione però a non trascurare questo aspetto. Proprio come accade per le mani anche le unghie dei piedi dovranno essere particolarmente curate e dovrete scegliere con attenzione lo smalto da applicare.

Fonte: DiLei

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Smalti da sposa: i must del 2018