Meghan Markle, Harry spaventato dal carattere di sua moglie

"Harry è terrorizzato dal carattere di Meghan", per questo trascura la Regina e quando parla in pubblico teme di essere sgridato dalla moglie

Il carattere forte e autoritario di Meghan Markle “terrorizza” Harry, questo è quanto sostiene la biografa reale Angela Levin che intervenendo a TalkRadio avrebbe criticato il comportamento del Principe nei confronti della Famiglia Reale, scaricando la colpa però su Meg.

Secondo l’esperta, Harry trascura la Regina Elisabetta, Carlo, William e Kate Middleton, perché sarebbe spaventato dal carattere di Meghan al punto da piegarsi alla sua volontà. Questo avrebbe portato a momenti di imbarazzo, come il famoso video per Time in cui i Sussex prima delle elezioni americane lanciarono un preciso messaggio politico. In quel frangente, in molti notarono come Harry fosse visibilmente a disagio.

Angela Levin si è detta stupita di come Harry si stia comportando nei confronti di sua nonna, la Regina Elisabetta, l’unica di fatto che ha continuato a tendergli apertamente la mano e a offrirgli soluzioni per rientrare a pieno titolo nella Monarchia.

“Era un uomo così grande”, prosegue l’esperta. “Ora sembra solo terrorizzato e spaventato ogni volta che parla, come se temesse di essere sgridato da Meghan“. E questo sarebbe solo un indizio che qualcosa nel rapporto tra Lady Markle e Harry si stia incrinando, anche se da mesi le voci di un divorzio imminente si alternano a quelle di una seconda gravidanza. Certo, la coppia ha vissuto un vero e proprio dramma con la perdita del loro secondo bimbo a causa di un aborto spontaneo, lo scorso luglio, un dolore profondo che hanno condiviso e che li ha uniti ancor più, come ha raccontato Meghan.

D’altro canto, esperti di faccende reali e fonti vicine ai Sussex, come riporta New Idea, insistono sul fatto che i due non hanno ancora trovato un loro equilibrio. Nonostante i successi economici, Harry faticherebbe ad attarsi alla nuova vita hollywoodiana e questo renderebbe insofferente Meghan che incolperebbe il marito di preferire la vita da “casalingo”, piuttosto che darsi da fare per far fruttare gli affari.

Pare che la situazione che si è creata è simile a quella di un gatto che si morde la coda: il Principe infatti preferirebbe starsene tranquillo a casa, perché teme di essere rimproverato ogni volta che apre bocca. Di certo, quando si trova a fare interventi pubblici appare molto più a suo agio di quando è in compagnia della moglie. E soprattutto torna a fare il Principe, affrontando argomenti che da sempre gli stanno a cuore.

Forse non è un caso che nella sua ultima apparizione da solo, Harry abbia parlato della salute mentale e fisica dei militari, elogiando l’esercito britannico per aver introdotto la formazione obbligatoria sulla salute mentale. Il figlio di Carlo e Diana ha molto sofferto per essere stato obbligato con la Megxit a rinunciare ai suoi incarichi militari. Per questo, anche se è stato estromesso dalle truppe di Sua Maestà, vuole far sentire la sua vicinanza ai commilitoni.

Ha organizzato perfino una cerimonia privata a Los Angeles con Meghan per il Remebrance Day quando Buckingham Palace ha rifiutato di deporre la corona a suo nome nel cenotafio in ricordo dei soldati morti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meghan Markle, Harry spaventato dal carattere di sua moglie