Consigli e prodotti per avere unghie sane, forti e lunghe

Avere unghie belle e sane è possibile, anche senza ricorrere sempre alle cure dell'estetista: ecco qualche consiglio

Mani che afferrano oggetti, che picchiettano sulla tastiera di un pc, che gesticolano mentre stiamo facendo un aperitivo con le amiche: in tutte queste situazioni e non solo, l’attenzione va solo e soltanto alle unghie. Avere unghie sane e belle è, per le donne, sinonimo di cura e amore per sé stesse, un vezzo estetico capace di farci sentire immediatamente più affascinanti e sicure di noi.

Ma come fare ad avere delle unghie curate? È vero che sono belle solo con lo smalto, o c’è un modo per avere unghie belle e sane anche senza ricorrere all’estetista? Scopriamo insieme, attraverso questa piccola guida di DiLei, come avere le unghie lunghe, forti e che non si spezzano grazie ai nostri consigli.

Come fortificare le unghie fragili

Se pensate che avere unghie belle, sane e forti sia solo merito della visita mensile dell’estetista, beh… potreste ricredervi! Lo smalto indurente semipermanente o la ricostruzione unghie con gel alla lunga possono indebolire l’unghia naturale, che dovrebbe sempre essere forte e non soggetta a spezzarsi. Se le vostre unghie si spezzano facilmente, potreste avere qualche carenza vitaminica o dovreste adottare qualche metodo naturale per fortificarle. Vediamoli insieme!

Rinforza le unghie con le mandorle

Leggenda metropolitana? Assolutamente no: le mandorle sono un vero e proprio toccasana per avere unghie lunghe e curate, per fortificarle e per fare in modo che non si spezzino. Le vitamine B ed E contenute nelle mandorle, il ferro, il fosforo e il magnesio contribuiscono a rendere l’unghia più spessa e ne velocizza anche la crescita. Potete consumare le una manciata di mandorle durante la giornata come spuntino, oppure bere bevande a base di mandorla (ottime anche per immergervi le unghie e fare degli impacchi) e utilizzare prodotti come l’olio di mandorle, applicato direttamente sulla superficie dell’unghia.

Prenditi cura delle cuticole con gli esfolianti

Così come per la pelle del viso e del collo, anche le unghie vogliono il loro trattamento “scrub”. La rimozione delle cellule morte è fondamentale per permettere all’unghia di rigenerarsi a dovere, ed esistono sul mercato tanti prodotti scrub, esfolianti e per la rimozione delicata delle cuticole che possono fare al tuo caso.

Integratori naturali

Nonostante i piccoli accorgimenti, le unghie tendono sempre a spezzarsi? Forse è il caso di ricorrere a degli integratori specifici di biotina e cheratina per renderle robuste e più lunghe. In erboristeria e in farmacia è possibile trovare integratori fatti appositamente per il benessere e la salute delle unghie, ma attenzione: benché si tratti di prodotti assolutamente naturali, è sempre il caso di interfacciarsi prima con il proprio medico di base.

Smalti indurenti

Oltre ai prodotti esfolianti e all’olio di mandorla, potete sfruttare il potere degli smalti indurenti. Si tratta di formulazioni specifiche che, una volta asciugatasi sull’unghia, la rendono più “dura” e forte. Questo può essere un ottimo modo per lasciare che l’unghia cresca senza subire traumi e, nel contempo, assumere magari gli integratori e le vitamine di cui sopra per una copertura totale.

Attenzione alle limette!

A meno che non abbiate unghie davvero forti, intervenite in maniera delicata quando utilizzate le lime per unghie. Anche se spesso si rivela un prodotto necessario, la lima può risultare davvero aggressiva per la crescita dell’unghia. È possibile però adottare degli accorgimenti, come ad esempio stare attenti a limare sempre l’unghia nello stesso senso ed evitare di andare “a zig zag”. Anche la scelta di una lima per unghie di una marca conosciuta e certificata può certamente aiutare, poiché molte lime non sono delicate come dovrebbero.

Prima dello smalto, sempre applicare la base

Forse non tutti lo sanno, ma non basta stendere lo smalto così com’è sull’unghia naturale: rischiate di rovinarla e indebolirla moltissimo. Una buona abitudine è quindi quella di proteggere le unghie con una base trasparente di ottima qualità, stendere lo smalto, e finire il tutto con un top coat. Risultato? Il colore durerà di più e, una volta rimosso con l’acetone o con i prodotti specifici, l’unghia non si rovinerà e non si macchierà con i pigmenti stessi dello smalto.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Consigli e prodotti per avere unghie sane, forti e lunghe