Olio di mandorle dolci, i molteplici utilizzi

L'olio di mandorle dolci è senza dubbio uno degli oli vegetali più impiegati nel campo della cosmetica, grazie alla sua versatilità: ecco gli utilizzi più conosciuti

L’olio di mandorle dolci è un prodotto emolliente totalmente naturale capace di nutrire a fondo la pelle e di renderla al contempo più elastica. Possiede un alto contenuto di proteine, vitamine, in particolare B ed E, acidi grassi, sali minerali come ferro, magnesio, calcio, zinco, potassio e fosforo. Si tratta di un prodotto cosmetico molto versatile, ed i suoi molteplici impieghi vanno dall’idratazione di capelli e labbra sino alla cura della pelle .

L’olio di mandorle dolci è consigliato soprattutto alle donne in stato interessante o a coloro che stanno affrontando una dieta che comporta un importante calo ponderale, questo perché è molto indicato per prevenire l’insorgere di smagliature ed attenuare quelle già presenti. Durante la gravidanza andrebbe applicato sulle zone più soggette a questo inestetismo come fianchi, seno e pancia con dei movimenti circolari. L’olio di mandorle è prezioso altresì per l’idratazione della pelle del seno durante la fase di allattamento, anche perché non crea fastidi o controindicazioni per il bambino.

L’olio di mandorle dolci si può utilizzare anche a mo’ di crema idratante poiché è capace di rendere la pelle morbida e liscia. Per assorbirne al meglio le proprietà benefiche è consigliato applicarlo subito dopo la doccia, quando i pori della pelle sono più aperti grazie al calore e dunque più ricettivi verso i trattamenti di bellezza. Quest’olio è l’ideale per le pelli particolarmente secche poiché, in virtù degli acidi grassi in esso contenuti, è capace di contrastare il fenomeno di desquamazione dovuto alla disidratazione.

Grazie alla sua delicatezza, l’olio di mandorle può essere utilizzato anche per i bambini e i neonati in qualità di emolliente. Si rivela utile in caso di rossori dovuti al pannolino, o di irritazioni cutanee causate da eczemi, morbillo e varicella. È inoltre un perfetto sostituto bio del burrocacao poiché idrata e ripara le labbra secche e screpolate e le protegge dal freddo, creando una barriera naturale che non danneggia l’epidermide, e si può utilizzare persino come struccante. Infine è un ottimo ingrediente da aggiungere negli impacchi per capelli danneggiati o sfibrati poiché è capace di donargli lucentezza e struttura.

Olio di mandorle dolci, i molteplici utilizzi