Da dove iniziare per organizzare un matrimonio in spiaggia da sogno?

Sposarsi all'aria aperta, magari in riva al mare? Ecco quello che dovete sapere

Simona Spinola

Simona Spinola Responsabile comunicazione Zankyou.it

L’estate, appena terminata, lascerà spazio a un lungo inverno, ma in voi coppie che state aspettando il prossimo anno per coronare il vostro sogno d’amore e che state già decidendo dove celebrare tutta la vostra festa, comincia a insinuarsi la voglia di sposarvi all’aria aperta, dove c’è più luce e magari vicino al mare (a proposito, ecco qui le più belle location nuziali di Roma vicino al mare). Beh, avete tutto il tempo per organizzare ogni cosa!

Foto: Beatrice Moricci Photographer

Foto: Beatrice Moricci Photographer (vai al sito)

Quindi è il momento di pensare al salone per la cerimonia nuziale e a quello per la festa, bisogna inventarsi idee per la decorazione: che fiori scegliere per la Chiesa e per l’esterno, come disporre i tavoli, che decorazioni, che ambiente creare? Per un matrimonio all’aria aperta tutte queste domande si semplificano, in primo luogo perché si ha a disposizione un paesaggio naturale che già fa da sfondo e poi perché si possono utilizzare elementi naturali come richiamo al luogo stesso: ecco qualche idea decorativa in questa photogallery.

Festeggiare in spiaggia è un’idea originale, pensate: un percorso per arrivare all’altare fatto di petali di rosa o di conchiglie, qualcosa che nella sua semplicità risulti meravigliosamente romantico; oppure qualcosa di diversamente suggestivo disponendo delle torce o piccole candele in recipienti di vetro o magari un tappeto rosso o bianco o azzurro, con alcune rose ad adornarlo. Ecco le 5 idee più fresh per il perfetto matrimonio estivo!

Decidere questa opzione lascia un’assoluta libertà: si possono mettere o non mettere le sedie, magari potreste optare per dei teli tutt’intorno a un semplice altare.
E se celebrerete la festa al tramonto, sarà ancora più romantico. Pensate a una cena sulla spiaggia, create un ambiente personalizzato e rilassante, aggiungeteci qualche candela, dei cuscini e dei piccoli tavolini, un ricco buffet ed ospiti a piedi scalzi! Ovviamente, abbigliamento informale! Tutto molto bello.

Salva

Simona Spinola Responsabile comunicazione Zankyou.it Responsabile di comunicazione per Zankyou.it, Simona, laureata in Comunicazione con un master in Editoria on/off line, ha maturato ampia esperienza in uffici stampa, case editrici ed agenzie di pubblicità. Adora la fotografia, i cactus, i viaggi improvvisati zaino in spalla, sente forte e chiaro il richiamo dell'Asia. Per lavoro scrive e nel tempo libero pure, sempre attenta a catturare nella blogosfera idee originali da proporre alle future spose Zankyou. Ma - per carità - non chiedetele se si vuole sposare. https://www.zankyou.it/

Da dove iniziare per organizzare un matrimonio in spiaggia da sog...