Johnny Depp vende i 5 attici di Los Angeles a 12.780.000 dollari

L'attore si libera anche dei prestigiosi immobili californiani in stile Art Déco. Ha bisogno di soldi per pagare il divorzio dall'ex moglie Amber Heard?

Mentre tutto il mondo è concentrato sul divorzio tra Angelina Jolie e Brad Pitt, Johnny Depp ha deciso di mettere in vendita i 5 appartamenti esclusivi che ha nel cuore di Los Angeles. Forse perché lì ha vissuto con l’ex moglie Amber Heard di cui vuole cancellare il ricordo o forse perché si trova sul lastrico proprio a causa della separazione dall’attrice 30enne.

Le voci della crisi economica di Depp non trovano conferma. Sta di fatto però che da quando ha divorziato, il Pirata dei Caraibi ha cominciato a vendere i suoi beni: la dimora di  Plan de la tour, in Francia, i quadri di Basquiat e adesso i 5 pentavani di Los Angeles.

Il matrimonio con Amber Heard, che ha sposato nel febbraio del 2015, è durato solo un anno, ma il divorzio si sta rivelando difficile e costosissima. Addirittura, l’attrice accusò Johnny Depp di violenze private. Per quanto le accuse furono dimostrate infondate dalla polizia, hanno contribuito a inasprire la battaglia legale.

E così Depp ha messo in vendita la sua proprietà esclusiva nell’Eastern Columbia Building, un edificio in stile Art Déco risalente agli anni Trenta del 1900 e completamente restaurato nel 2007. Prezzo dell’intera proprietà che si estende per oltre 1.100 mq è di 12.780.000 dollari.

L’attore ha mantenuto i muri di separazione per non modificare la struttura degli immobili. Lui e Amber vivevano in 3 dei 5 attici. Gli altri due erano adibiti a studio d’artista e casa per gli ospiti.

Gli appartamenti, che si trovano su due livelli, sono arredati in stile Art Déco. Le pareti sono colorate di verde e blu mentre una è decorata dall’artista brasiliano, Osgemeos.

Chi è interessato si faccia avanti…

 

Johnny Depp vende i 5 attici di Los Angeles a 12.780.000 dollari