Live: scontro in diretta con Vessicchio, la D’Urso si infuria e chiude il collegamento

Barbara D'Urso ha avuto un durissimo scontro con Sergio Vessicchio, che si è concluso in maniera piuttosto drastica

Come ogni lunedì, Live – Non è la D’Urso ci ha regalato delle grandi emozioni. La puntata di oggi è stata ricca di sorprese e colpi di scena del tutto inattesi, come la lite che ha avuto luogo tra la conduttrice e uno dei suoi ospiti in collegamento, Sergio Vessicchio. Quest’ultimo, recentemente radiato dall’Ordine dei Giornalisti per aver pronunciato frasi sessiste, si è scagliato contro tutti.

Nel corso dell’appuntamento odierno, Barbara D’Urso ha introdotto un tema piuttosto sentito in questo periodo: si è parlato di sessismo, accogliendo in studio la diatriba tra Giampiero Mughini e Alba Parietti, che aveva avuto inizio in altri lidi ormai diverse settimane fa. Poi, la discussione è proseguita con numerosi altri ospiti, tra cui per l’appunto l’ormai ex giornalista Sergio Vessicchio. Sin da subito la situazione si è fatta bollente, tanto che i personaggi presenti in studio si sono inalberati.

I primi a ricevere offese da parte di Vessicchio sono stati proprio Mughini e la Parietti, considerati alla stregua di “macchiette”. La D’Urso ha cercato di intervenire già all’alba di quella che sembrava poter diventare una vera e propria lite, senza però avere successo. Tra un insulto e l’altro, l’ex giornalista si è scagliato alla fine direttamente contro Barbara, attaccandola in merito alla sua professionalità. Accusandola di essere stata anche lei radiata, ha cercato di mettere il suo caso sullo stesso piano, e naturalmente la D’Urso non c’è stata.

La conduttrice ha spiegato i motivi per cui lei stessa ha riconsegnato il suo tesserino da giornalista, affrontando poi un processo contro l’allora presidente dell’Ordine: “Il signor Iacopino mi fece un’azione legale e penale perché secondo lui io non potevo intervistare nessuno in quanto non giornalista. La Procura ha dato ragione a me”, ha rivelato Barbara D’Urso. E dopo un po’, i continui attacchi di Vessicchio alla sua onestà in ambito lavorativo le hanno fatto perdere le staffe.

“Fai silenzio e rispetta la padrona di casa, perché sei a casa mia” – ha esordito, ormai al limite della sopportazione. “Io non sono stata radiata. La tua motivazione è ben diversa, tu sei stato radiato per delle frasi sessiste e razziste”. Per poi proseguire duramente: “Offendere una donna non è un’idea, e hanno fatto benissimo a radiarti dall’Ordine dei Giornalisti”. La situazione è letteralmente sfuggita di mano quando Vessicchio ha iniziato a parlare di politica e ha attaccato tutti i presenti in studio. “Stai zitta, tu non sei una donna, sei una marchetta” – ha gridato l’ex giornalista contro Alba Parietti. Costretto a chiedere scusa per questa bruttissima affermazione, Sergio è esploso nuovamente.

“Non mi sopporti perché ti dico la verità in faccia” – ha dichiarato alla D’Urso. “Tu continui a fare una trasmissione becera, in cui parli agli ultimi, una vergogna. Con me non la spunti, perché io ti metto K.O., ti faccio nera”. Non riuscendo a farlo tacere, Barbara ha infine optato per una soluzione drastica: “Siccome la mia televisione non si porta più così come non si portano più quei tuoi capelli, io decido che tu nella mia trasmissione non ci stai. Salutame a soreta!” – ha affermato, chiudendo il collegamento.

L’ovazione ricevuta dal pubblico in studio e dagli altri ospiti ha senza dubbio fatto capire da quale parte pendeva il giudizio dei presenti. E anche sul web la conduttrice ha ottenuto il plauso degli utenti. Con tutta probabilità, questo scontro televisivo è destinato ad entrare nella storia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Live: scontro in diretta con Vessicchio, la D’Urso si infuria e ...