Golden Globes, nomination per Laura Pausini: “Ancora non ci credo”

Laura Pausini gareggia per i Golden Globes con la canzone "Io Sì (Seen)", colonna sonora del film "La vita davanti a sé"

Il 2020 per Laura Pausini era stato un anno d’oro ricco di successi e soddisfazioni, a dispetto di tutto. Ma anche l’inizio di questo 2021 le ha regalato una grandissima emozione: quella di essere nominata ai Golden Globes.

Io Sì (Seen) il brano di Laura Pausini e canzone originale di The Life Ahead – La vita davanti a sé ha ottenuto la la nomination come “Miglior canzone originale”, mentre la pellicola di Edoardo Ponti è stata candidata come “Miglior film in lingua straniera”. La manifestazione, giunta alla 78esima edizione, è fissata per il prossimo 28 febbraio a Los Angeles e ovviamente si svolgerà in modalità virtuale.

Un’enorme soddisfazione per la cantante romagnola, per la prima volta in lizza per vincere il prestigioso premio cinematografico: “Sto svenendo” ha commentato in una storia su Instagram, condividendo il suo nome tra le candidature.

Sempre sui social non è riuscita a trattenere l’emozione: “Ancora non ci credo“, ha confessato ai suoi fan in un breve filmato. E a corredo del video ha lasciato scritto ai suoi follower: “Ragazzi che botta oggi!!! Mi sto riprendendo solo ora… Grazie ancora per la nomination ai Golden Globes 2021”.

La Pausini, che proprio con il brano Io Sì (Seen) ha vinto recentemente anche l’Hollywood Music in Media Awards, ha commentato sempre sui social: “Ogni traguardo che conquista ‘Io si/Seen’ è per me sempre una grande emozione, una scossa dritta al cuore. Ho sentito una connessione con quelle note, un legame immediato che quando scatta ti fa capire che sta succedendo qualcosa di speciale”.

Il pezzo ha sancito anche la sua prima collaborazione con Diane Warren, produttrice di artisti del calibro di Celine Dion, Cher e Beyoncé.

“Ho creduto fin da subito in questo brano – ha scritto l’artista – in questo film e nel messaggio che entrambi portano e ho voluto lavorare personalmente al testo in italiano insieme a Niccolò Agliardi per trasmetterne integralmente lo spirito. Ottenere oggi una nomination ai Golden Globe come Miglior canzone originale è un’emozione per me indescrivibile e ancora una volta un onore poter rappresentare l’Italia nel mondo”.

Immancabile il sostegno di fan e amici, come Miriam Leone, Caterina Balivo e Paola Cortellesi, che con i loro commenti hanno dimostrato tutto il sostengo alla cantante.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Golden Globes, nomination per Laura Pausini: “Ancora non ci cred...