Foto di Chanel Totti in copertina: la rabbia di Ilary Blasi su Instagram

Dopo le polemiche sui social, Ilary Blasi ha espresso su Instagram tutta la sua rabbia per la foto della figlia Chanel finita in copertina

Tra le polemiche sui social e dopo giorni trascorsi in silenzio, Ilary Blasi e Francesco Totti hanno voluto difendere la figlia Chanel, finita in prima pagina sul settimanale Gente. La reazione dei genitori è stata comprensibilmente molto dura ed è arrivata tramite Instagram.

Ilary e Francesco stavano trascorrendo giornate all’insegna del relax, delle risate e dell’affetto dei loro gioielli, Cristian, Chanel e Isabel: il clima di spensieratezza delle loro vacanze a Capri è stato però oscurato dalla scelta del giornale di pubblicare in prima pagina uno scatto che ha suscitato critiche e polemiche tra gli utenti in rete.

I genitori di Chanel sono rimasti in silenzio per alcuni giorni, ma poi hanno preferito esprimersi in merito. Così sui loro profili social, sia Ilary che il marito Francesco hanno pubblicato le stesse parole, piene di rabbia, tramite le stories:

Ringrazio il direttore Monica Mosca per la sensibilità dimostrata mettendo in copertina il lato B di mia figlia minorenne senza curarsi del problema sempre più evidente della sessualizzazione e mercificazione del corpo delle adolescenti.

Lo sfogo della conduttrice e dell’ex calciatore nasce appunto dalla pubblicazione di una foto della figlia Chanel, appena tredicenne, finita in prima pagina sul noto settimanale.

La ragazzina è stata paparazzata in compagnia del padre al mare: lo scatto è stato pubblicato con il volto oscurato – come impongono le norme deontologiche, in modo da rispettare la privacy dei minorenni – ma con il lato b in primo piano. A corredo della foto il titolo “A 13 anni Chanel Totti è la gemella di mamma Ilary!”.

La prima pagina di Gente ha sollevato tantissime critiche e polemiche su internet: in rete moltissimi utenti hanno condannato la copertina e il conseguente titolo del giornale, definendoli “volgari e inopportuni”, e hanno trovato ipocrita la scelta di oscurare il volto della figlia di Totti, lasciando altre parti del corpo in primo piano.

Nelle stories di Instagram Ilary Blasi ha pubblicato, oltre allo sfogo sulla vicenda, anche la foto della prima pagina incriminata, con una emoji con un volto arrabbiato che coprire il lato b della figlia. Sono stati tantissimi i fan, ma anche i giornalisti, a dimostrare supporto e solidarietà alla coppia: adesso non resta che attendere la replica della direzione della rivista a Ilary e Francesco Totti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Foto di Chanel Totti in copertina: la rabbia di Ilary Blasi su Instagr...