Chiara Ferragni e la manicure della discordia: la replica alle accuse

Chiara Ferragni è stata accusata di aver fatto la manicure durante l'isolamento dovuto alla positività al Covid-19: la sua replica

Natale, giorni di festa, di tempo in famiglia, di relax. Ma a volte il Natale può trasformarsi in un vero e proprio incubo, soprattutto nel momento in cui si verificano delle situazioni spiacevoli, come è avvenuto a Chiara Ferragni e Fedez. In principio, hanno dovuto interrompere le vacanze per un malessere passeggero di Leone e Vittoria. Poi, la scoperta della positività al Covid-19. Ora, l’ennesimo problema a causa della manicure della discordia.

Chiara Ferragni, le accuse per la manicure

Lo sappiamo come funziona il web: basta davvero molto poco per accendere la miccia della polemica. Un commento, una frase, un pensiero, e si scatenano subito gli hater, ma non solo: perché fin troppo spesso dalla polemica si passa alle accuse. Ed è qui che il filo sottile del web si trasforma in un problema, soprattutto perché, non essendoci un filtro, si esagera con le parole, dando per certe delle ipotesi che in realtà sono solo ennesime illazioni.

Tutto è iniziato quando è stato contestato un post alla Ferragni, dove mostrava la sponsorizzazione di uno smalto semipermanente. Poco dopo, alcuni hanno iniziato a far circolare una voce: Chiara avrebbe fatto la manicure da positiva al Covid-19. Sarebbe stato un fatto gravissimo, ovviamente. Ma non possiamo considerarlo tale, dal momento in cui non è mai avvenuto.

Chiara Ferragni, la replica

I Ferragnez hanno abituato il pubblico in un modo: non scelgono mai la strada del silenzio. A ogni accusa, una replica. Ed è successo anche questa volta, data comunque la gravità dell’accusa. “Comunque, per quelli che stanno dicendo ‘oddio, Chiara Ferragni si è fatta fare una manicure mentre era positiva‘: ragazzi, basta guardare le mie storie, ce le ho dal 20 dicembre queste unghie“.

A corredo, ha anche inserito un paio di foto, per supportare la tesi. Non è facile ritrovarsi al centro delle polemiche per qualsiasi cosa, anche per la condivisione di una semplice manicure. Del resto, potremmo definirlo come il prezzo della fama? Sì, in parte. Ma è anche vero che sarebbe ora di contenere il coacervo dei social media, cercando di non far passare tutto per vero, in particolare quelle accuse che non hanno fondamenta né riscontro.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chiara Ferragni e la manicure della discordia: la replica alle accuse