Arisa cede al ritocchino: il suo “volersi bene” sfida il tempo che passa

Arisa non ha mai nascosto di essersi sottoposta ai ritocchini, che per lei significano "volersi bene": sfida il tempo che avanza in modo alternativo

L’avanzare del tempo è un concetto che ognuno di noi vive in modo diverso. C’è chi ama i capelli bianchi, chi preferisce la tinta, chi ama rivoluzionare il proprio look. Tra vip che sfoggiano la chioma canuta e vip che rifiutano i ritocchini o i cosiddetti trattamenti anti-age, Arisa, invece, si è sottoposta a un trattamento per contrastare i segni del tempo, che rende più liscia la pelle e combatte soprattutto le rughe di espressione. Il suo “volersi bene” sfida tutti, e non ha paura del giudizio altrui.

Arisa, il trattamento estetico contro il tempo che passa

Volersi bene, ogni tanto, ci sta“. Tante volte abbiamo parlato delle donne che non hanno paura di mostrare i propri capelli bianchi, o una chioma fluente, come nel caso di Demi Moore, da sempre contraria ai pregiudizi in fatto di bellezza. Arisa, che ama prendersi cura di sé – volersi bene, come ha detto lei stessa su Instagram – si è mostrata durante un trattamento estetico, e non è di certo la “norma”.

Perché, comunque si osservi la situazione, ci sono tanti tabù a riguardo: c’è il tabù di “rifarsi”, di cedere al “ritocchino”, di amare i propri capelli bianchi, di andare contro l’avanzare del tempo, e allo stesso tempo c’è chi sostiene che dovremmo tutti invecchiare secondo il nostro orologio. E – forse – non c’è un modo giusto di affrontare questo tema, perché è personale per ciascuna di noi.

Arisa, perché la sua onestà ci piace

Quante volte abbiamo sentito dire dalle vip che non si sono mai “ritoccate”? Quante volte abbiamo avvertito un po’ di scetticismo a riguardo: come è possibile che sembra che il tempo non intacchi le star? Arisa, in questo senso, non ha mai negato di aver ceduto ai trattamenti estetici, tra filler, peeling, e qualsiasi “aiuto” che la possa aiutare a stare meglio, a coccolarsi.

Non è nemmeno la prima volta che si è mostrata nello studio della sua dottoressa, dove ha ammesso di prendersi spesso cura della sua estetica, senza ovviamente esagerare. Perché, sì, capita anche questo: tante vip o star sono state sfigurate dalla chirurgia estetica, per rincorrere la giovinezza di un tempo.

Arisa, quando ha detto “basta” al ritocco

C’è da dire anche che, nel 2020, Arisa aveva deciso di non sottoporsi più ad alcuni ritocchi specifici e aveva anche ammesso di essersi pentita di aver rifatto le labbra. Portavoce del concetto di body positivity, la sua scelta potrebbe andare in controtendenza. Più volte, infatti, ha sposato il motto di “Io non sono come tu mi vuoi, ma vado bene lo stesso”. Per tanto tempo, ha lottato contro i suoi demoni interiori, fino ad arrivare ad accettarsi.

Al settimanale Oggi, aveva fatto una confessione: ” Può essere giusto cambiare una parte del corpo se non ti piace, ma lo stimolo deve venire da te, non dagli altri. Non bisogna cambiare per il gradimento di Instagram. Purtroppo sui social vince l’apparenza, pure se è finta. In qualche modo mi piacerebbe abbattere il culto dell’apparenza“. E le sue tante foto su Instagram degli ultimi tempi mostrano tutta la sua forza, senza più paura dei giudizi altrui.