A casa di Natasha Stefanenko: dal gusto barocco, con vista su Milano

Vi portiamo a casa di Natasha Stefanenko, fra design minimal e dettagli baroccheggianti

Lussuosa, barocca e con una vista strepitosa: la casa di Natasha Stefanenko è davvero strepitosa e tutta da scoprire.

La conduttrice e attrice russa naturalizzata italiana vive ormai da tantissimi anni in Italia. Si divide fra Milano e le Marche, il marito Luca Sabbioni infatti è originario di Sant’Elpidio a Mare, un piccolo paese medievale. Classe 1971, Natasha Stefanenko si è divertita ad arredare la sua casa seguendo i suoi gusti e realizzando degli interni che rispecchiano in pieno la sua personalità.

Nel salone, che spesso è il set di molti video Instagram di Natasha Stefanenko, troviamo mobili di design accostati a particolari baroccheggianti. Un esempio? I mobili minimal e il parquet chiaro, arricchiti da un lampadario con brillanti e da un grande tappeto e cuscini in velluto rosa.

Non mancano nemmeno i quadri e le foto, in particolare un ritratto di Luca Sabbioni, ex modello, realizzato interamente con i suoi selfie. Una creazione unica nel suo genere di cui Natasha Stefanenko va molto fiera. La modella russa è un’appassionata di cucina e, nonostante sfoggi un fisico mozzafiato, non rinuncia a nulla a tavola, preparando e gustando i suoi piatti preferiti.

La cucina, come tutto il resto della casa, è minimal, arricchita però da specchi, quadri e da diverse bottiglie di vino, che Natasha Stefanenko ama degustare insieme agli amici e alla famiglia. Troviamo poi un grande piano in acciaio e due forni. Il bagno è senza dubbio la stanza preferita dell’attrice, che trascorre molte ore in questa zona della casa.

La mamma di Sasha infatti ha creato una vera e propria spa domestica, con piani in marmo, candele profumate, sali e idromassaggio. Un luogo in cui rilassarsi e abbandonare ogni tensione, dopo una lunga giornata di lavoro. Nella casa di Natasha Stefanenko non manca una stanza adibita a studio, caratterizzata da divani rossi e pareti ocra.

Infine non può mancare un’occhiata alla camera da letto, arredata sui toni del nero e del grigio, con una vista strepitosa su Milano, grazie ad un’ampia finestra posizionata proprio al di sopra del letto.

A casa di Natasha Stefanenko: dal gusto barocco, con vista su Mil...