Sanremo 2021, Max Gazzé: cosa significa Trifluoperazina Monstery Band

il cantante ha presentato il suo brano Il farmacista, accompagnato da una band molto particolare

Un timbro unico, trasformismo e talento: Max Gazzè è un artista a tutto tondo e lo ha dimostrato ancora un volta sul palco dell’Ariston quando –  nel corso della prima serata del Festival martedì 2 marzo – ha presentato il suo brano in gara Il farmacista.

Ad accompagnarlo una misteriosa band che ha fatto parecchio parlare di sé, non solo per il nome davvero particolare (e complesso) Trifluoperazina Monstery Band, ma anche per il fatto che non si avevano altre informazioni.

Il segreto è stato svelato nel corso della prima serata del Festival quando Gazzè è salito sul palco circondato da cartonati che raffiguravano alcuni personaggi famosi: dalla regina Elisabetta alla batteria a Jimi Hendrix alla chitarra e Paul McCartney al basso, senza dimenticare Marilyn Monroe ai cori e Igor (il personaggio immaginario di molte storie horror su Frankestein) alle tastiere. Una band a fumetti realizzata dall’artista Alessandro Baronciani, fumettista e illustratore.

Ma cosa significa il nome? La trifluoperazina è un farmaco che rientra tra quelli che vengono utilizzati per curare alcune forme di ansia e la schizofrenia. Un composto farmaceutico, dunque, che perfettamente si sposa con il titolo del brano che Max Gazzé ha presentato sul palco della 71esima edizione del Festival di Sanremo  e parola che viene riportata nel testo della canzone in gara.

Non è stato scelto a caso neppure l’abito che ha indossato l’artista per calcare il palco dell’Ariston: Gazzè si è presentato ricalcando le sembianze di Leonardo Da Vinci (come scritto in glitter anche sul retro del suo mantello, insieme al numero 11) noto inventore e scienziato italiano vissuto nel periodo del Rinascimento. Il suo abito nasce da una ricerca nella costumeria Tirelli di Roma e da un lavoro a quattro mani dell’artista con lo stylist Lorenzo Oddo. A completare il look anche una lunga barba finta, così come i capelli anch’essi lunghi a cura di Rocchetti & Rocchetti.

Tornando alla Trifluoperazina Monstery Band va detto anche che ha una pagina Wikipedia che riporta la spiegazione di cosa si tratta: ovvero sagome di cartone usate da Max Gazzè a  Sanremo 2021. La band è stata eliminata per mancata esibizione e ora Max Gazzè continuerà l’avventura sanremese da solo.

Max Gazzè band sanremo 2021

Max Gazzè a Sanremo 2021 con la Trifluoperazina Monstery Band

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sanremo 2021, Max Gazzé: cosa significa Trifluoperazina Monstery Band