Oggi è un altro giorno, Barbara Bouchet si confessa sui figli, gli amori e il passato difficile

Barbara Bouchet, ospite a "Oggi è un altro giorno", racconta la sua infanzia difficile e i suoi grandi amori

Nel corso del quotidiano appuntamento con Oggi è un altro giorno, la conduttrice Serena Bortone ha accolto in studio la splendida Barbara Bouchet, che si è raccontata con il cuore in mano. Reduce da una difficile esperienza a Ballando con le Stelle, la diva è tornata a parlare della sua infanzia difficile e dei suoi grandi amori.

Mi sono messa in gioco per far vedere alle donne della mia età che possiamo fare questa trasmissione, possiamo ballare” – ha rivelato la Bouchet, parlando del suo seppur breve percorso a Ballando – “Mi sono impegnata molto, ma sono stata buttata fuori alla seconda puntata. Però ho vinto alla grande una gara con me stessa“. Lo show di Milly Carlucci ha segnato il ritorno sul piccolo schermo della grandissima attrice, che ai microfoni di Oggi è un altro giorno ha ripercorso in breve la sua longeva e brillante carriera.

Nata nel 1943 in una cittadina oggi appartenente alla Repubblica Ceca, ma all’epoca sotto l’amministrazione della Germania, da piccola Barbara Bouchet ha vissuto anni difficili. Dopo la fine della guerra, la sua famiglia è stata sfollata e, in seguito, si è trasferita negli Stati Uniti. “Mia mamma è andata da una chiaroveggente, e quando è uscita la donna le ha detto ‘Questa bambina attraverserà il grande mare‘. Quando una famiglia tedesca del nostro paese è emigrata in America lei ha detto: ‘Mi raccomando, devo venire anche io, trovate qualcuno che ci faccia venire'”.

Approdata in California, la Bouchet – aveva appena 12 anni – si è trovata a raccogliere cotone per due anni assieme ai suoi genitori, per ripagare il debito nei confronti di coloro che avevano accolto la sua famiglia. Un periodo durissimo, ma ben presto Barbara ha trovato il suo riscatto, e con l’arrivo a San Francisco si è fatta pian piano strada verso il dorato mondo di Hollywood.

Negli States ha trovato anche i suoi primi amori: la relazione con Steve McQueen (“Tutte le mattine arrivavano i suoi amici con la motocicletta, si piazzavano a casa nostra e io dovevo stare in cucina a fare uova con bacon e patate”), la storia con Omar Sharif e infine, sbarcata in Italia, il matrimonio con Luigi Borghese. “Gli sono rimasta vicina fino alla fine, anche se non vivevamo più insieme” – ha rivelato Barbara Bouchet.

Dal loro grande amore sono nati due figli: Alessandro Borghese, noto chef e personaggio televisivo, e Massimiliano Borghese. Ormai se ne sono andati tutti, come ha spiegato l’attrice in apertura di puntata: “Quando erano piccoli i ragazzi, adoravo addobbare la casa per Natale, ma adesso vivo sola e loro sono lontani”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Oggi è un altro giorno, Barbara Bouchet si confessa sui figli, gli am...