Che fine ha fatto Marisa Laurito

Cosa fa oggi l'iconica attrice e showgirl napoletana degli anni '80, arrivata al successo grazie al teatro e alla televisione

Marisa Laurito è una delle showgirl e attrici più conosciute del piccolo schermo, famosa in particolare negli anni ’80 e ’90. Nasce a Napoli il 19 aprile del 1951 e fin da bambina sogna di recitare, si forma quindi a teatro con la compagnia di Eduardo De Filippo, debuttando con la commedia Le Bugie hanno le gambe corte, e poi passa al cinema, con diverse partecipazioni a pellicole come Gegè Bellavita, L’Italia s’è rotta e Perdutamente Tuo.

È recentemente tornata in televisione nel talk di Raiuno Vieni da me, condotto da Caterina Balivo, per presentare la sua nuova commedia Due donne in fuga, insieme a Fioretta Mari, che sostituisce Iva Zanicchi, dopo la rinuncia di quest’ultima per motivi familiari. Durante l’intervista la showgirl 67enne, ha ricordato i suoi affetti, parlando in particolare della morte della madre: “è stata una donna straordinaria, mi ha insegnato il sorriso e l’amore, ma è andata via troppo presto, per me è stato un trauma, era un periodo molto brutto perché non lavoravo. Ho mollato tutto per starle accanto e mi sono trovata molto stravolta. Però io credo che le persone care non vanno mai via”.

Durante l’intervista, ha parlato apertamente di uno dei misteri che la accompagna da diversi anni, dichiarando di non aver mai avuto una storia con Renzo Arbore, tra loro ci sarebbe stato solo un rapporto di amicizia: “Quando il signor Arbore mi ha chiamato eravamo già molto amici, andavamo molto d’accordo io facevo la protagonista al Bagaglino col signor Pingitore, guardavo la televisione con un po’ di puzza sotto al naso però il signor Arbore è il signor Arbore, poi ci divertivamo come i pazzi nella vita e quindi ho fatto questo tuffo nel buio, grazie anche a Pingitore che mi sciolse il contratto, un grande signore”.

Sempre in relazione alla sua vita privata, ha parlato del matrimonio lampo con il calciatore Franco Cordova, dichiarando che erano davvero innamorati, anche se molti all’epoca pensarono ad una trovata pubblicitaria, ma l’intesa naufragò quasi subito: “ci siamo lasciati di comune accordo”, ha dichiarato, “non è riuscito a domarmi”. Ora nel suo cuore c’è posto solo per il marito, con cui sta da 19 anni: “ho trovato l’uomo della mia vita che ama la libertà quanto me”.

Marisa Laurito è nota al grande pubblico soprattutto grazie alle trasmissioni degli anni ’80 Quelli della notte di Renzo Arbore e Buonasera Raffaella con  la Carrà, successivamente è stata una delle protagoniste di Domenica In, con un giovane Maurizio Costanzo, e ha lavorato con Pippo Baudo, per poi ritirarsi dal piccolo schermo.

Dopo altre apparizioni, è tornata nel 2001 con il quiz Piazza la domanda e con un programma di cucina su Alice Home TV: Pasta, Love e Fantasia. A questo proposito, sarebbe stata protagonista di una polemica con Antonella Clerici che la ha accusato di averle “rubato l’idea” di una trasmissione culinaria, la Prova del Cuoco.

Le sue ultime partecipazioni in tv riguardano la rubrica di cucina all’interno della trasmissione I fatti vostri, in onda su Rai 2, oltre ad una breve presenza all’edizione 2014 di Ballando con le stelle, dove viene eliminata nella prima puntata.

Oggi si mostra felice per la nuova commedia, Due donne in fuga, che l’ha riportata a teatro e per la relazione quasi ventennale con il marito. Parla con divertimento delle numerose imitazioni a lei dedicate ed è ancora in forma, soprattutto sempre in grado di esibirsi nella sua famosa “mossa”,  definita come la madre di tutti gli stacchetti.

Marisa Laurito

Che fine ha fatto Marisa Laurito