Lapo Elkann, svelato il retroscena sulle nozze segrete

Lapo Elkann ha deciso di svelare i particolari più belli del giorno più bello della sua vita, il matrimonio con Joana Lemos

Lapo Elkann ha parlato per la prima volta del suo matrimonio con Joana Lemos: lo ha fatto nelle pagine del settimanale Chi, dove ha raccontato i retroscena delle sue nozze da sogno con la donna che lo ha fatto ricredere di nuovo sull’amore.

Domenica In, nel salotto di Mara Venier, Elkann aveva dedicato a Joana dolci parole d’amore: “Senza di lei non avrei mai fatto i passi che ho fatto. Devo il mio cambiamento e la serenità che ho a questa donna. È la donna della mia vita, è lei che mi permette di far la differenza ogni giorno. Ama, abbraccia e accetta tutte le sfaccettature di Lapo”.

Lapo Elkann e Joana, i retroscena delle nozze

Lapo Elkann si è lasciato andare a delle confessioni sul giorno più bello della sua vita, raccontandone i momenti più belli.

“Abbiamo scelto un matrimonio molto discreto, perché volevamo condividere questo giorno speciale solo con le nostre famiglie e gli amici più cari, in linea con la discrezione che abbiamo avuto da quando siamo stati insieme. Il vero amore è riservato, privato e intimo“, ha rivelato il rampollo di casa Agnelli.

La coppia di neo sposi ha concesso l’esclusiva al settimanale diretto da Alfonso Signorini per un fine benefico, una donazione alla Fondazione Laps di cui Lapo è presidente e Joana vicepresidente.

Come raccontato da Lapo, la cerimonia si è svolta nella tenuta degli sposi a Tavira, in Portogallo, lo scorso 7 ottobre, proprio nello stesso giorno in cui ha festeggiato i suoi 44 anni. L’abito della sposa era disegnato da Frida Giannini, il frac dello sposo da Rubinacci, il suo sarto napoletano.

L’imprenditore ha anche svelato i testimoni scelti per il grande giorno: lui ha voluto al suo fianco i fratelli John e Ginevra e Armando Barzola, suo maggiordomo per anni, e anche Joana ha scelto i suoi fratelli, Gonçalo e Bruno Mascarenhas de Lemos come testimoni. La cerimonia si è svolta nelle due lingue degli sposi, l’italiano e il portoghese, mentre un rabbino ha dato la sua benedizione agli sposi.

Lapo Elkann, la sorpresa a Joana

Lo sposo ha voluto omaggiare il nonno Gianni Agnelli, arrivando alla cerimonia a bordo di una Fiat 500 old school, mentre a fine della cerimonia la coppia è andata via su una 500 Spiaggina elettrica.

Tra discorsi commoventi, buon cibo e tanta allegria, Lapo è riuscito a fare una sorpresa alla sua Joana, invitando il cantante portoghese Tony Carreira. Un dolcissimo pensiero, ricambiato anche dalla sua sposa, che ha coinvolto i Gipsy Kings, la band preferita da Gianni Agnelli e di Lapo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lapo Elkann, svelato il retroscena sulle nozze segrete