Chi è Ginevra, la figlia di Francesco Nuti che ha commosso Caterina Balivo

Ginevra è la figlia, talentuosa e coraggiosa, di Francesco Nuti, che ha commosso la Balivo

Ginevra è la figlia di Francesco Nuti e l’ospite che ha commosso Caterina Balivo a Vieni da Me.

Bellissima e dolce, Ginevra da anni si prende cura del regista ed è diventata anche il suo tutore legale. Era il 2006 quando Nuti venne ricoverato in ospedale in seguito a un grave incidente domestico. L’attore toscano rimase in coma per un lungo periodo e in seguito riportò molti danni a causa di un ematoma cranico. Nel 2016 subì un nuovo ricovero a causa di un’altra caduta e oggi è in sedia a rotelle e convive con gravi difficoltà motorie.

Accanto a lui da sempre c’è la figlia Ginevra che non l’ha mai abbandonato. La ragazza, che assomiglia molto al suo papà, è nata dall’amore fra Annamaria Malipiero, attrice divenuta famosa grazie alla soap Vivere e Nuti. Dai genitori ha ereditato la passione per il mondo dello spettacolo e sogna di diventare una cantante.

“Sono diventata la tutrice di mio padre – ha raccontato nello studio di Vieni da Me -. Da quando ho compiuto 18 anni, sono sua figlia e credo sia importante che, per me e mio padre, debba avere questo incarico. E prendermi cura di mio padre anche in questo aspetto”.

Ginevra ha poi svelato qualcosa di più sulle condizioni di salute di Francesco Nuti: “È stazionario, è sereno – ha svelato -, bisogna approcciarsi a lui in maniera più delicata e sottile. Ho imparato a farlo con piccoli gesti, sguardi. È qui a Roma anche perché, in questo modo, è più facile prendermi cura di lui. Posso vederlo più spesso”.

Nella sua lunga chiacchierata con Caterina Balivo, Ginevra non ha nascosto difficoltà e dolori. “Comunichiamo tramite piccole cose – ha confessato -. Mi manca averlo nella quotidianità quando ho bisogno di un consiglio. Mi sarebbe piaciuto cantare e suonare assieme a lui. Averlo come guida nella vita e carriera artistica”.

Francesco Nuti è scomparso dalle scene da tantissimi anni, ma il pubblico lo ricorda ancora con grande affetto grazie alle sue pellicole che hanno fatto la storia del cinema negli anni Novanta. Ginevra ha confessato di non riuscire a vedere i film del suo papà. “Faccio fatica a vedere i film di papà – ha spiegato, facendo commuovere Caterina Balivo -. Mi mettono un pizzico di malinconia. Io li vivo come mamma e papà. Il loro lavoro è stupendo ma li preferisco come genitori. Io e papà abbiamo un carattere simile, siamo anche, a volte, ombrosi. Era divertente ma aveva anche dei momenti più riservati”.

Ginevra Nuti

Ginevra Nuti – Fonte: Ansa

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi è Ginevra, la figlia di Francesco Nuti che ha commosso Caterina&n...