Elisabetta Canalis, il motivo per cui si è trasferita negli USA

Elisabetta Canalis rivela perché ha deciso di trasferirsi negli Stati Uniti, lasciando l'Italia

Elisabetta Canalis si prepara a condurre Vite da Copertina e svela perché ha scelto di trasferirsi negli Stati Uniti. L’ex velina di Striscia la Notizia ormai da tempo vive in California insieme al marito Brian Perri, affermato chirurgo, e la figlia Skyler Eva. Dall’altra parte dell’Oceano la showgirl ha trovato la felicità che sognava, al riparo dai gossip che, come ha raccontato di recente, spesso l’hanno ferita.

Presto la Canalis sarà al timone di un nuovo show in cui si parlerà proprio di vip. “Ho iniziato a fare tv quando avevo 21 anni, ora ne ho quasi 43 e fino a questo momento non avevo mai avuto un programma tutto mio, è una soddisfazione enorme”, ha confessato al Corriere della Sera. Da anni sulla cresta dell’onda, amatissima su Instagram e apprezzata non solo per la sua bellezza, ma anche per la sua grande ironia, Elisabetta non ha mai condotto un programma tutto suo.

“C’entra anche il fatto che sono andata via dall’Italia, forse – ha detto -. È strano, lo so. Ma rientrare nella tv italiana in questo modo mi rende orgogliosa e mi incoraggia a continuare. Non so perché non sia successo prima, ho iniziato insieme a tante ragazze che avevano un ruolo simile al mio e che oggi sono conduttrici affermate, con programmi importanti… io ho preso un’altra strada. E non avrei mai pensato di tornare».

La Canalis ha poi parlato del suo stile di conduzione e degli argomenti che tratterà in Vite da Copertina. “Parleremo di cinema, tv e di gossip, ma all’acqua di rose”, ha chiarito. Elisabetta infatti ha spiegato di aver vissuto sulla sua pelle le difficoltà causate da gossip che invadevano la sua vita privata: “Non farei mai del gossip cattivo, quello che non ho amato quando lo subivo. Non potrei mai condurre un programma che va a scavare nella vita delle persone”.

Sarebbe stata proprio l’eccessiva attenzione nei suoi confronti a spingerla a lasciare l’Italia. In America la showgirl ha trovato non solo l’amore con Brian Perri, dopo le storie finite con Bobo Vieri e George Clooney, ma anche la serenità che desiderava. “Per me è stata una persecuzione – ha ammesso -. Ero single, giovane e al centro dell’attenzione. All’inizio anche il gossip serve, ma fatto così a me ha dato molta ansia. È stato tra i motivi per cui mi sono trasferita all’estero: bello il calderone della notorietà, ma poi ho iniziato a soffrire questo lato”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Elisabetta Canalis, il motivo per cui si è trasferita negli USA