Britney, ci risiamo: fan in allarme per queste foto di nudo

Britney Spears pubblica sui social nuove foto di nudo e i fan cominciano a preoccuparsi per lei, chiedendosi perché chi le sta accanto non la aiuti davvero

Opss, i did it again” verrebbe da dire parafrasando la famosa hit di Britney Spears, che ha mandato in allarme i fan pubblicando, per l’ennesima volta, foto di nudo, tra l’altro tutte uguali tra loro e con commenti un po’ farneticanti (questo il post). Tanto da sollevare qualche polemica e soprattutto tanta preoccupazione da parte dei fan, che cominciano a chiedersi se Brit (tra l’altro incinta del terzo figlio, il primo dal compagno Sam Asghari) stia davvero bene e se chi le sta accanto non dovrebbe forse consigliarla e supportarla meglio.

Britney Spears, le foto che allarmano i fan

Britney Spears, le foto che allarmano i fan

“Ecco le foto dell’ultima volta che sono stata in Messico PRIMA che ci fosse un bambino dentro di me”, ha scritto Britney accanto a 6 foto di nudo tutte praticamente uguali. Aggiungendo: “Perché diavolo sembro 10 anni più giovane in vacanza..”.

Da novembre scorso, dopo una battaglia legale divenuta mediatica, alla Spears è stato restituito il controllo sulle sue finanze e sulle decisioni mediche e personali, con la fine del mandato di tutela affidato al padre e durato 13 anni. E il movimento #FreeBritney, creato dai fan e appoggiato da molte celeb, ha fatto molto in tal senso.

Da quel momento, la gioia della ritrovata libertà della cantante si è esplicitato in una serie di post, foto e video sui suoi canali social, in cui Brit rimarcava la propria felicità e la possibilità di esprimersi finalmente in totale libertà.

Abbiamo pubblicato vari editoriali pro Britney, difendendo il suo diritto di espressione. Quello che lascia un po’ interdetti, tanto noi quanto i suoi fan storici, sono le frasi che posta a corredo di queste immagini, che sembrano spesso senza senso e sconclusionate e che non giustificano, anzi penalizzano le immagini, rendendole pretestuose e gratuite.

Questa ragazza è malata, sta chiedendo aiuto”, ha scritto un fan, mentre un altro ha commentato: “Sono abbastanza sicuro che la tutela fosse in atto per un motivo valido”.  “Vorrei davvero che smettessi di farlo, Brit. Continui a dimostrare che esiste una piccola instabilità…”. E ancora. “Se il tuo uomo avesse rispetto per te, non ti lascerebbe mai pubblicare queste cose!”.

I fan non si danno pace: speriamo solo che dopo il #FreeBritney non nasca un #CensoredBritney. In America ne sarebbero capaci.