Bradley Cooper sulla ex Irina Shayk: cosa pensa della storia con Kanye West

Dopo Kim Kardashian, anche l'attore Bradley Cooper ha detto la sua sulla love story tra la sua ex Irina Shayk e Kanye West

Iryna Shayk e Kanye West sono sicuramente la coppia del momento. Non si fa altro che parlare del loro (a quanto pare) ritrovato legame, dopo che il rapper ha divorziato da Kim Kardashian. Una simpatia che ormai sembra proprio essersi trasformata in qualcosa di più e sulla quale si è espresso anche l’attore Bradley Cooper, ex di Irina.

Bradley Cooper e Irina Shayk sono stati insieme dal 2015 al 2019, condividendo parte delle loro vite e coronando questo sogno d’amore con la nascita di una bambina, Lea De Seine, che oggi ha 4 anni. Proprio per la piccola i due sono rimasti in ottimi rapporti, nel nome di una co-genitorialità serena e tranquilla. Tutto per il bene della dolce Lea.

Una fonte vicina all’attore ha rivelato in esclusiva a Us Weekly Magazine che il bel Bradley non ha nulla in contrario all’amore tra Irina e Kanye:

“Bradley sosterrebbe pienamente chiunque Irina scelga per uscire, vuole solo che sia felice.(…) Bradley e Irina non sono solo in buoni rapporti come co-genitori, sono anche amici intimi e condividono cose personali tra loro.(…) Sono in buoni rapporti e sono molto rispettosi l’uno dell’altro, rendendo il processo di co-parenting molto più fluido. In questo momento, stanno meglio come amici.(…) L’attenzione di Bradley è concentrata su sua figlia e sua madre, che adora. Saranno sempre le sue n.1. È così anche per Irina, ovviamente, che si occupa di sua figlia e del suo lavoro da modella.”

Come dire, l’ex di Irina ha “benedetto” la nuova relazione con il rapper e musicista Kanye West. Cosa che ha fatto, in effetti, anche Kim Kardashian, seppur con un po’ meno entusiasmo. La vulcanica Kim ha ammesso di essere molto tranquilla, perché la modella si è dimostrata in passato (anche dopo la rottura con Cooper) una persona molto equilibrata. Una fonte vicina alla Kardashian ha rivelato, inoltre, a Page Six:

“Sta bene, vuole solo che Kanye sia felice e in salute, la questione Irina non la preoccupa.(…) Adesso Kim è concentrata sul lavoro e sui quattro figli,(…) ma non è alla ricerca di una nuova relazione.”

Cosa comprensibile, visti gli effetti del divorzio. Kim Kardashian ne è sicuramente uscita a testa alta (anche per via dell’ingente somma guadagnata), tuttavia ha ammesso di essersi sentita una fallita, dal momento che ha messo fine al suo terzo matrimonio.

Non le è d’aiuto neanche l’ultimo gesto dell’ex marito Kanye West che ha ben pensato di tagliarla fuori da tutti i social, probabilmente proprio dopo aver ascoltato le ultime dichiarazioni di Kim in merito al divorzio nell’ultima puntata del reality Al passo con i Kardashian: 

“Ho sempre creduto mi andasse bene avere un marito residente in altri Stati. Potevo semplicemente avere i miei figli, e seguire Kanye in questa sua corsa. L’ho pensata così fino ai quarant’anni. Poi, ho passato la soglia degli “anta” e ho capito che no, non avrei voluto un marito residente in uno Stato diverso dal mio.(…) Voglio qualcuno con il quale poter condividere un programma televisivo la sera, voglio qualcuno che si possa allenare con me tutti i giorni. Sono le piccole cose che mi mancano.

Un periodo destabilizzante, certo. Ma adesso Kim ha ben chiaro cosa vuole dalla vita e di sicuro riuscirà pian piano a ritrovare il sorriso (e magari un nuovo amore).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bradley Cooper sulla ex Irina Shayk: cosa pensa della storia con Kanye...