Brad Pitt rivela: “Sono sobrio grazie a Bradley Cooper”

Nel ricevere il premio come migliore attore ai "National board of review”, Brad Pitt ringrazia Bradley Cooper, che l’ha aiutato a uscire dall'alcolismo

Nell’ambiente dello showbiz, e del cinema in particolare, rivalità e carognate sono all’ordine del giorno, non è mistero. Ma ci sono anche casi di profonda amicizia e stima reciproca.

Forse non tutti sanno, per esempio, che Brad Pitt e Bradley Cooper, due fra gli attori più famosi nonché sex symbol di Hollywood, sono molto amici. Al punto che il secondo è stato di grande aiuto al primo nel suo percorso di disintossicazione dall’alcol, nel periodo post divorzio da Angelina Jolie.

Brad Pitt aveva già pubblicamente detto di essersi fatto aiutare dagli alcolisti anonimi. Ma non aveva mai rivelato, finora, le persone che gli erano state più vicine in quei mesi difficili.

Al Galà dei National board of review awards che si è svolto l’8 gennaio 2020 a New York, proprio nel ricevere il premio come migliore attore non protagonista per la sua interpretazione di Cliff Booth, controfigura di Rick Dalton-Leonardo Di Caprio in C’era una volta a…Hollywood, Brad Pitt ha voluto fare un ringraziamento speciale nei confronti proprio di Bradley, che lo stava premiando.

Grazie, Bradley. Quest’uomo ha appena messo sua figlia a letto e si è precipitato qui. Sono sobrio grazie a questo ragazzo. Da allora ogni giorno è stato più felice. Ti voglio bene e ti ringrazio

Subito dopo aver ricevuto il premio, Brad e Bradley si sono fatti fotografare abbracciati, sorridenti e complici insieme. Per la gioia dei fotografi presenti all’evento e dell’universo femminile intero.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Brad Pitt rivela: “Sono sobrio grazie a Bradley Cooper”