Belen conferma il ritorno di fiamma con Stefano, ma frena sulla convivenza

La showgirl e nuova conduttrice de "Le Iene" ammette il riavvicinamento con l'ex marito, ma fa alcune precisazioni

Belen Rodriguez è tornata in tv in una nuova veste, quella di Iena, accanto a Teo Mammuccari. Un ruolo che sente molto suo anche nella vita e forse anche per questo Davide Parenti, ideatore del programma, l’ha voluta nella sua scuderia, anche se – come ha raccontato la showgirl – lui le ha chiesto di essere più Maria (il suo secondo nome) e meno Belen: “Vorrei tu parlassi come fossi con una tua amica”, le avrebbe detto.

In occasione della ripartenza de Le Iene con la nuova coppia di conduttori, Belen ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera e come sempre non si è tirata indietro di fronte alla verità, rispondendo con naturalezza anche alle domande più private.

Belen, Iena nel lavoro e nella vita

“Nella vita privata lo sono diventata per le bastonate che ho preso“, spiega Belen parlando del suo nuovo ruolo. “Oggi invece mi metto al primo posto. Troppe volte mi sono messa in secondo piano, a disposizione dell’amore. Ora ho capito che quando diamo priorità a noi stessi, tutto gira meglio. Nella vita professionale, invece iena lo sono sempre stata. Impossibile stare a galla per 17 anni, tra alti e bassi, se non lotti con tutte le forze”.

Sarà per questa sua grinta che Maria De Filippi l’ha presa sotto la sua ala, consigliandole di dedicarsi ad altro oltre che ai suoi programmi. “mi ha dato la libertà di andare su un’altra rete, anche facendo in concomitanza, “Tu sì que vales”. Non è da tutti, è una grande donna altruista. Lei mi ha consigliato: “”Le Iene” fanno per te, è arrivato il momento di fare qualcos’altro, di farti vedere in un’altra veste”, svela Belen.

Belen e Stefano, il ritorno di fiamma confermato

La scusa per addentrarsi negli ultimi risvolti della vita privata è la passione di Santiago (figlio che Belen ha avuto da Stefano De Martino 8 anni fa) per il Festival di Sanremo di quest’anno. È così che la giornalista chiede a Belen come sia cambiato il suo modo di essere madre, dal primogenito a Luna Marì: “Quando è nato Santiago avevo 26 anni, facevo le cose con leggerezza”.

Oggi sono una mamma attenta, presente, anche se ho più paure. La carriera è già impostata e ho più tempo da dedicare ai figli. E i figli meritano il nostro tempo”, spiega la conduttrice che racconta come anche i due papà siano molto presenti, per poi – a domanda diretta sul ritorno di fiamma con De Martino – rispondere: “Non mi va di raccontarmi in questa fase, mi sto occupando di me. Me lo dovevo. Che con Stefano ci rivediamo, non è una novità. Ma noi donne non abbiamo bisogno per forza di un uomo per essere complete. Prima pensavo che senza un compagno la mia vita non fosse completa. Non è così”.

La conclusione è un monito per se stessa e anche una frenata ai gossip, per mettere in chiaro che il riavvicinamento è vissuto con consapevolezza e con i piedi di piombo: “Ora vivo sola con i miei figli. Serena”. E – aggiungiamo noi – è la cosa più importante.