Angelica Donati, chi è e cosa fa la figlia di Milly Carlucci

Vi presentiamo Angelica Donati, la figlia di Milly Carlucci. Bellissima e di successo, ha già conquistato il mondo dell'immobiliare

Lunghi capelli neri, tacco 12 e spirito imprenditoriale: Angelica Donati non è solo una delle stelle mondiali dell’immobiliare, ma anche la figlia di una nota presentatrice italiana, Milly Carlucci. Dalla madre ha ereditato l’intraprendenza, la grande bellezza e un carattere di ferro che le hanno consentito di diventare un’imprenditrice nel settore immobiliare.

32 anni, Angelica è nata dall’amore fra Milly Carlucci e Angelo Donati, celebre costruttore romano, proprietario del gruppo Donati, un’azienda forte con sedi in tutto il mondo. Partendo da qui Angelica ha costruito la sua carriera di manager, realizzando un successo dietro l’altro.

Angelica è nata a Los Angeles, ha un passaporto americano, ma da quando aveva 15 anni vive a Londra. Qui ha completato i suoi studi, prima alla London School of Economics poi nella prestigiosa Università di Oxford. Sin da giovanissima ha capito che il mondo dello spettacolo non faceva per lei e ha iniziato a lavorare nell’azienda di famiglia.

Oggi si divide fra Roma, gli Stati Uniti e Londra, per la precisione il quartiere di Chelsea, dove ha una casa. In Italia trascorre circa sei mesi l’anno, sia per seguire le sue aziende, che per dirigere il Consiglio dei Giovani costruttori di Confindustria.

Angelica Donati si divide fra il lavoro e le sue passioni – l’equitazione e i viaggi – il suo profilo Instagram è seguito da oltre 3 mila follower e sui social molti la considerano un punto di riferimento.

“Ho avuto la grandissima fortuna di avere due genitori che ci dicevano: fate quello che volete, purché siate felici – ha raccontato Angelica Donati a Repubblica -. Ho sempre ammirato mio padre, mi ha ispirato. È stato il principale sponsor negli affari”.

Anche Milly Carlucci è stata una figura fondamentale nella vita di Angelica: “Mia mamma è una figura centrale sia nella mia dimensione privata che professionale, un punto di riferimento importante, mi ha spronato e mi ha indirizzato – ha confessato -. Un modello, una donna forte che si è fatta strada da sola in un mondo complesso come quello dello spettacolo. Grazie alla sua determinazione ho imparato a inserirmi nel lavoro, superando anche difficoltà che talvolta noi donne ci troviamo ad affrontare”.

Angelica Donati, chi è e cosa fa la figlia di Milly Carlucci