Amadeus al terzo Sanremo: parla la moglie Giovanna

Amadeus guiderà il terzo Festival di Sanremo? Parla la moglie Giovanna Civitillo

Amadeus condurrà il suo terzo Festival di Sanremo? A parlare è Giovanna Civitillo, moglie del conduttore che ha chiarito la situazione nel corso di una puntata di Detto Fatto. Il presentatore è stato molto chiaro nel corso dell’ultima conferenza stampa dopo la finale della kermesse, ma in molti sono convinti che potrebbe cambiare idea e tornare all’Ariston insieme all’amico Fiorello.

Nel corso del programma Rai, Jonathan ha affermato che Amadeus potrebbe presto tornare a parlare di un terzo Sanremo. Una circostanza però smentita da Giovanna Civitillo. “Che cambi idea molto spesso è possibile – ha spiegato -, però lo potrà rifare anche più avanti. Tra qualche anno”. Negli obiettivi di Amadeus dunque ci sarebbe l’idea di lasciare spazio a un altro direttore artistico per poter tornare magari fra qualche anno alla guida del Festival.

“Il mio pregio, come sapete, è la sincerità – aveva spiegato Amadeus dopo la fine di Sanremo 2021 e la vittoria dei Maneskin -. Per un conduttore televisivo, fare Sanremo è motivo di grande gioia ed orgoglio, e ringrazio la Rai. Sono stati due Sanremo storici, sotto certi punti di vista. Lo scorso anno, i primi settant’anni di Sanremo. Quest’anno, i giovani, la musica, la pandemia e tutto quel che di straordinario siamo riusciti a fare. Il terzo, però, non ci sarà. Per come intendo io Sanremo, non è una routine, non è un programma, ma un progetto. Si parte da un’idea per poter creare qualcosa che non può essere fatto ogni anno, come un’abitudine tra le tante. Ringrazio la Rai, perché mi ha regalato due anni straordinari, ma non vedo l’ora di tornare ai miei giochi, ai miei quiz, alla mia normalità”.

Ben diverso l’addio di Fiorello al Festival. Sul palco dell’Ariston, lo showman aveva ironizzato riguardo il prossimo Sanremo. “Voglio fare un ‘In bocca al lupo’ a chi verrà dopo di noi, vi auguro la platea dell’Ariston piena – aveva detto -. Ci vuole il pubblico anche in mezzo all’orchestra, una moltitudine di ospiti internazionali, la folla fuori dal teatro. Deve essere un festival pieno di gente”. Infine aveva concluso, ironizzando: “Deve essere un festival pieno di gente, ma deve andare malissimo. Ma se c’è il pubblico vuol dire che le cose saranno andate benissimo”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amadeus al terzo Sanremo: parla la moglie Giovanna