Diodato

Diodato è un cantante italiano di origini pugliesi, nato ad Aosta e che ha iniziato la sua carriera in Svezia. La sua flessibilità e la sua vita cosmopolita l’hanno portato ad acquisire importanti influssi del panorama musicale internazionale. È laureato al DAMS di Roma e, malgrado la sua giovane età, lavora ufficialmente nel mercato musicale dal 2007. Ha partecipato come attore in un film di Marco Danieli nel 2019 ed è vincitore di numerosi premi tra cui: MTV Award Best New Generation, premio Deezer, premio De Andrè per la sua reinterpretazione del brano Amore che vieni, amore che vai e il premio giuria di qualità a Sanremo nel 2014. Nel 2020 è stato il vincitore del Festival di Sanremo con il brano Fai rumore. Ha lavorato con i DJ del gruppo Swedish House Mafia ed è stato al centro del gossip per una presunta relazione con Levante.

Nome completo: Antonio Diodato
Nascita: 30 agosto 1981 – Aosta (Italia)
Segno zodiacale: Vergine
Altezza: 1,80 m
Partner: Levante (2017 - 2019)
Genitori: -
Pagina Facebook
Pagina Instagram

FAQs e Curiosità su Diodato

Diodato e Levante sono stati insieme?

Il cantante Diodato è sempre stato molto riservato riguardo alla sua vita privata. Ha vissuto una storia d'amore importante con la collega Levante durata circa due anni, dal 2017 al 2019.

Quanti album ha pubblicato Diodato?

Il cantante ha pubblicato quattro album studio e numerosi singoli, è in attività dal 2007.

Diodato ha lavorato con gli Swedish House Mafia?

La passione e il lavoro di Diodato, l’hanno portato a viaggiare molto e a trascorrere anche alcuni periodi della sua vita all’estero. Un esempio è stata la Svezia, paese in cui ha conosciuto e lavorato con DJ Sebastian Ingrosso e Steve Angello, che in seguito avrebbero formato il gruppo Swedish House Mafia.

A chi si ispira Diodato?

Diodato si ispira ai Pink Floyd, ai Radiohead e a cantautori come Tenco, De Andrè e Modugno.

Le ultime notizie su Diodato