Levante, frecciatina a Diodato su Instagram: “Distinguere l’amore dal rumore”

Diodato ha dichiarato che la canzone Fai Rumore non ha nulla a che fare con la ex, Levante. E lei reagisce così

I sentimenti, si sa, possono essere davvero complicati. Magari ciò che al momento ti sembra di volere non è quello che davvero desideri: sarà stato per questo che Levante ha deciso di pubblicare su Instagram alcune parole che sembrano destinate ad Antonio Diodato?

Dei rapporti tra i due si conosce ben poco. Si sa per certo che sono stati legati dal 2017 al 2019 e che, nel periodo dell’idillio, lei gli aveva dedicato la canzone Antonio, che recita così:

Tu, il battito che non rallenta mai, quanto rumore fa un sospiro dentro a un corpo solo? Se apro le braccia volo. Antonio mi fai benissimo, in bene così. Ma non chiedermi perché è successo, l’amore ti succede senza spiegazioni.

Poi è arrivata la fine, misteriosa tanto per il grande pubblico di Sanremo 2020 quanto per i fan più accaniti: i due sono infatti molto riservati. Tuttavia, in molti hanno ipotizzato che Fai Rumore fosse una una dedica alla cantante, vuoi anche per il piccolo riferimento alla canzone Antonio.

E, in effetti, anche Diodato lo aveva ammesso, in prima battuta, davanti a un’incalzante Mara Venier nella puntata di Domenica In che ha seguito il Festival. La canzone dice:

Ho capito che per quanto io fugga, torno sempre a te, che fai rumore qui. E non lo so se mi fa bene, se il tuo rumore mi conviene. Ma fai rumore sì, che non lo posso sopportare questo silenzio innaturale tra me e te.

Per quanto sembrava che tutto tornasse, però, negli ultimi giorni Diodato ha affermato che la canzone non è per Levante. E se forse, sul momento, questo era stato un sollievo per la cantante, dopo essere cambiato qualcosa, perché la bella Claudia (vero nome di Levante) ha deciso di pubblicare su Instagram uno stralcio della sua canzone Rancore, facendo riferimento proprio a Sanremo:

Mi ricordi che il rancore non è mai servito a niente. E invece è utile saper distinguere l’amore dal rumore. A non rivederci Roma, rinunciamoci, via il tuo nome, via ogni parte di te.

Anche qui torna il riferimento al rumore, ma stavolta è tutto fuorché nostalgico, dato che, per altro, la canzone continua così: “Non mi ritroverai più qui, non c’è più niente ormai qui, sei di ieri, e ieri eri di sempre”.

Pare così evidente che si tratti di una frecciatina a Diodato, che però dal canto suo non ha mancato di spiegare che nel suo album, che uscirà per altro a San Valentino, c’è effettivamente una canzone dedicata a Levante, che si chiama Quello che mi manca di te e che dice così:

Quello che sento adesso è così forte che non riesco a tenerlo chiuso qui dentro, vorrei urlarlo più forte che posso, più forte che posso. Anche se quello che manca davvero di te non te lo so spiegare, ma spero sia la stessa cosa che manca anche a te di me.

Insomma, tra i due è in corso una vera e propria discussione a colpi di note e canzoni. Però, chi lo sa: forse sarebbe il caso di mettere da parte chitarra e voce e di parlare, perché di certo non pare che sia finita qui.

Levante, post su Instagram

Levante, post su Instagram

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Levante, frecciatina a Diodato su Instagram: “Distinguere l&#821...