Sofia Goggia smentisce le voci della sua partecipazione a Sanremo

Sofia Goggia non affiancherà Amadeus e Gianni Morandi in una delle serate del Festival di Sanremo, come sostenevano voci insistenti

Foto di DiLei

DiLei

Redazione

DiLei è il magazine femminile di Italiaonline lanciato a febbraio 2013, che parla a tutte le donne con occhi al 100% femminili.

Sofia Goggia non sarà al Festival di Sanremo 2023. Lo ha confermato la stessa campionessa in un’intervista esclusiva a RTL 102.5, smentendo di fatto tutte le voci che continuavano a rincorrersi da qualche settimana e che l’avevano già data per certa sul palco dell’Ariston.

Sofia Goggia, nessuna partecipazione a Sanremo: “Ho altri obiettivi”

Si è trattato dei più classici casi di “voci di corridoio”: Sofia Goggia non affiancherà Amadeus e Gianni Morandi in una delle serate del Festival di Sanremo. Lo ha smentito lei stessa durante un collegamento a RTL 102.5, scherzando sulle sue prossime mete da raggiungere.

“Per le prossime settimane sarò in località montane. Ma nell’ultima settimana di gennaio andrò in una località dove c’è caldo e sole per preparare i mondiali. A Sanremo non ci sarò”, ha confermato la campionessa di sci. La sportiva ha sottolineato quanto l’opportunità di salire sul palco dell’Ariston sia un desiderio da realizzare, ma che al momento non è tra i suoi piani: “Sanremo è un sogno di tutti, mi piacerebbe andarci. Ma il mio obiettivo è vincere questi mondiali“.

La sciatrice ha spiegato infatti che la sua partecipazione all’evento sarebbe impossibile, perché le date coincidono con i mondiali di Courchevel/Méribel, in Francia, che si terranno dal 6 al 19 febbraio, e dove spera di vincere una medaglia, nonostante la frattura alla mano.

Sofia ha smentito anche le voci che il direttore artistico della kermesse musicale più famosa d’Italia l’avesse contattata per averla al suo fianco durante una delle serate del Festival. “Non sono stata chiamata da Amadeus, si tratta di una voce di corridoio e basta. Mi sono immaginata però su quelle scale: sono sicura che vincere le Olimpiadi è più facile rispetto alla scalinata dell’Ariston!”, ha detto scherzando.

Festival di Sanremo, è ancora mistero sulle le co-conduttrici  della prossima edizione

Nonostante manchi poco più di un mese all’inizio del Festival, è ancora mistero su due delle co-conduttrici della prossima edizione. Sappiamo già che al fianco di Amadeus e Gianni Morandi ci sarà Chiara Ferragni, che salirà sul palco dell’Ariston per la prima e per l’ultima serata della kermesse musicale.

L’annuncio della presenza dell’influencer al Festival era arrivato già la scorsa estate, mentre qualche settimana fa, nel corso della prima puntata di Viva Rai 2, Amadeus aveva sorpreso tutti svelando il nome di un’altra delle co-presentatrici. Si tratta di Francesca Fagnani, al timone di Belve, anche se non si conosce ancora in quale delle serate la vedremo salire sul palco.

La questione delle co-conduttrici però si sta rivelando parecchio intricata, soprattutto per quanto riguarda la (mancata) presenza di Silvia Toffanin a Sanremo. La presentatrice di Verissimo aveva fatto sapere – tramite una nota di Mediaset – di aver declinato l’invito per l’evento, sostenendo di non essere “interessata a quel genere di prestazioni artistiche”.

Poi era arrivata la versione di Amadeus: “Avevo chiesto a Silvia Toffanin di venire al mio primo Sanremo, nel 2020. Lei, carinamente, aveva declinato l’invito dicendomi: ‘Non me la sento, magari più avanti vediamo’. Le porte, per quanto mi riguarda, sono aperte”, aveva dichiarato lui. Ma il direttore artistico di Sanremo è stato smentito da Graziella Lopedota, l’agente della Toffanin, che ha spiegato che la conduttrice avrebbe rifiutato anche quest’anno per motivi professionali.