Mara Venier, Fabrizio Frizzi anima eterna di Telethon: la dedica più bella

Mara Venier si appresa a condurre la grande serata di Telethon e ha voluto ricordare il suo volto storico, Fabrizio Frizzi, che l'aveva invitata ad affiancarlo nel 2016

Un ricordo che non si cancella, quello di Fabrizio Frizzi, scomparso il 26 marzo 2018 a causa di un’emorragia cerebrale. Il conduttore romano è infatti rimasto nel cuore di tutti, anche dei suoi colleghi. Ed è così che Mara Venier ha voluto ricordarlo alla vigilia della grande serata dedicata alla maratona di Telethon su Rai1, della quale ha preso il timone per l’edizione 2021.

Mara Venier, la dedica a Fabrizio Frizzi

“Caro Fabrizio, domani presenterò la grande serata di Telethon e tu non ci sarai. Telethon sei tu! Tu che mi hai voluto accanto cinque anni fa. 11 dicembre 2016. Ti penso amico mio, sei nel mio cuore”. Parole che sono arrivate dritte come un pugno nello stomaco, quelle di Mara Venier per Fabrizio Frizzi, mancato troppo presto e improvvisamente.

Il suo ricordo è però sempre vivo nel cuore di chi l’ha amato, del suo pubblico e di quei colleghi che ancora lo nominano nelle più disparate trasmissioni. In quest’occasione, quella della maratona di Telethon, non poteva proprio mancare un pensiero per lui e per quello che ha fatto per il progetto, nel quale si è impegnato in prima persona.

Il ritorno in Rai grazie a Frizzi

La “Festa di Natale” dedicata alla raccolta fondi per la ricerca è anche legata a filo doppio con il ritorno di Mara Venier in Rai e alla guida di una Domenica In di grande successo. Sono stati anni difficili, per la conduttrice veneta, che grazie a Fabrizio Frizzi e al suo desiderio di volerla accanto è potuta tornare in uno di quegli studi che l’avevano vista protagonista per anni, proprio come ha dichiarato ad Ansa: “Mancavo dalla Rai da un po’ di tempo e cinque anni fa furono proprio Telethon e Fabrizio Frizzi a volere che tornassi per la maratona. Ho un bellissimo ricordo di quella sera, ero molto emozionata, mi hanno fatto rientrare in casa“.

La sua intenzione è quella di riscrivere la storia della manifestazione, con il cuore e la mente sempre rivolti verso quell’amico che ha lottato per gli altri e – alla fine – anche per se stesso: “Siamo tutti tutti molto carichi, anche come reazione alla sofferenza che stiamo vivendo per questa pandemia. Mai come in questo momento, dobbiamo essere uniti, comunicare forza agli italiani che hanno sempre dimostrato di essere molto partecipi”.

Da quello studio, Fabrizio Frizzi non se n’è mai andato. Rivivrà nelle storie dei tanti protagonisti, nella musica e nel ricordo di coloro che l’hanno conosciuto, anche attraverso quello schermo con il quale entrava – ogni giorno – nelle case degli italiani. Insieme a Paolo Belli e la sua Big Band, saranno in studio: Stefano De Martino, Stefano Fresi, Ron, Milly Carlucci, Federica Pellegrini, Nino D’Angelo, Salvatore Esposito, Marco D’Amore, i Gemelli di Guidonia e Paolo Conticini. E ancora, Tiberio Timperi, Benedetta Rinaldi, Gigi e Ross, Arianna Ciampoli, Vira Carbone, Lorena Bianchetti, Anna Falchi, Eleonora Daniele, Andrea Lucchetta, Giorgia Cardinaletti e Francesca Fialdini.

Mara Venier su Instagram

Mara Venier, il post su Instagram

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mara Venier, Fabrizio Frizzi anima eterna di Telethon: la dedica più ...