“Amici 2022”, la classe prende forma: Arisa si commuove e la Celentano non risparmia le critiche

Colpi di scena per la prima puntata di "Amici", che ha visto Arisa commuoversi e Alessandra Celentano criticare le scelte di Todaro

È cominciata ufficialmente la nuova stagione di Amiciil talent show condotto da Maria De Filippi che ogni anno dà la possibilità a cantanti e ballerini di studiare e formarsi con i migliori professionisti del settore e ritagliarsi un posto nel mondo dello spettacolo. Tanti i colpi di scena della prima puntata della nuova edizione, dagli ospiti ai graditi ritorni tra i professori.

Amici 2022, Arisa torna come prof e si commuove

Nuovi inizi e tante novità ad Amici: la classe di cantanti e ballerini comincia a prendere forma, e come annunciato nelle scorse settimane ha visto rientrare nella squadra dei professori un volto già noto al programma, quello di Arisa. La cantante, dopo le ultime esperienze televisive, è tornata dietro la cattedra della scuola di talenti più famosa della tv. Un gradito e atteso ritorno per l’artista, che non è riuscita a resistere al richiamo dell’insegnamento, avventura che le ha regalato grandi emozioni lo scorso anno.

E anche questa nuova edizione si prospetta piena di colpi di scena: Arisa è infatti rientrata nella trasmissione di Maria De Filippi in grande forma e con il suo nuovo look, un taglio cortissimo e biondo platino che le ha regalato una marcia in più. Per la cantante, da sempre sensibile alle storie dei ragazzi, non è stato facile trattenere le emozioni: a fare breccia nel suo cuore, in particolare, il talento di Aaron, giovane cantante che le ha fatto versare qualche lacrima durante la sua esibizione. A consolarla, materna come sempre, Maria De Filippi, che ha sottolineato: “Penso che sia uno dei motivi per cui si ama tanto la musica, no?”.

Arisa ha preso il posto di Anna Pettinelli, che quest’anno ha abbandonato la squadra di Amici. La speaker radiofonica ha ancora una volta smentito le voci di un addio turbolento con la De Filippi, facendo gli auguri, a poche ore dall’inizio del programma, ai suoi ex colleghi: “Quando metti la maglia di Amici sai che sarà per sempre”, ha detto la Pettinelli in un video su Instagram: “E io farò parte per sempre di questo meraviglioso sogno. Un sogno che inizia nuovamente oggi. In bocca al lupo ai ragazzi, in bocca al lupo ai professori – e quando dico tutti, dico veramente tutti -, in bocca al lupo a Maria. Io vi seguirò da casa con un affetto enorme”.

Alessandra Celentano, le prime critiche e gli scontri con Todaro

Con l’inizio di Amici è ovviamente tornata una delle colonne portanti della trasmissione: parliamo ovviamente di Alessandra Celentano, la severissima maestra di danza classica, che anche quest’anno non si sta risparmiando.

L’insegnante ha dato prova, come sempre, della sua caparbietà: non sono infatti mancati, ancora una volta, gli scontri con il collega Raimondo Todaro, con cui – è risaputo – non condivide lo stesso punto di vista sulla disciplina che insegnano. I battibecchi sono partiti già durante la prima puntata: la Celentano infatti non è riuscita a trattenere le proprie opinioni sui giovani ballerini scelti dal collega. “Questo per te rappresenterebbe l’eccellenza?”, ha affermato con la sua solita altezzosità dopo l’esibizione del giovane Samuel. E se da un lato Raimondo è riuscito a non cadere nella trappola della maestra, durante il provino del ballerino di danza classica Ramon si è lasciato andare a delle critiche: “Critica sempre gli altri ballerini, ma lui non mi pare abbia le linee che cerchi sempre”. E siamo solo all’inizio…