Sanremo 2022, Damiano e la dedica (nascosta) alla fidanzata sul palco dell’Ariston

Le lacrime di Damiano David sono già diventate un momento cult del Festival di Sanremo: lui spiega perché si è commosso

I Måneskin sono stati i grandi protagonisti della serata di apertura del Festival di Sanremo: i quattro ragazzi, che hanno scalato le classifiche di tutto il mondo e hanno conquistato un pubblico sempre più vasto, sono tornati lì dove tutto è iniziato.

Amadeus li ha voluti fortemente sul palco del Festival di Sanremo, il suo terzo consecutivo, e non hanno deluso le aspettative: si sono esibiti due volte durante la serata coinvolgendo tutta la platea e gli spettatori da casa. A toccare profondamente il cuore dei fan è stata la commozione di Damiano David, il frontman della band, che si è sciolto in un abbraccio con il conduttore tra le lacrime.

Damiano David, la dedica a Giorgia Soleri dietro le lacrime

È stato un momento davvero emozionante quello delle lacrime di Damiano David, forse perché quel momento di fragilità – legittimo dopo un anno travolgente come il suo – cozza con quell’immagine sicura di sé e un po’ sfrontata che porta su ogni palco del mondo.

Ma dietro la verve della rockstar c’è un ragazzo di ventitré anni, che ha vissuto mesi intensissimi e ha portato all’Ariston un brano, Coraline, che ha lasciato tutti senza fiato. Il pezzo, dal forte impatto emotivo, del resto non ha lasciato indifferenti neanche i fan.

In molti hanno ipotizzato che sia stato proprio il nuovo singolo a scatenare quel turbinio di emozioni che ha portato alla commozione del cantante. Ma è stato lui stesso a spiegare cosa è successo sul palco dell’Ariston, tramite le sue storie su Instagram.

“Grazie a tutti voi che avete compreso il significato ed il peso di questa canzone nella mia vita”, ha scritto l’artista, che ha voluto ringraziare anche i suoi amici, i suoi fan e il conduttore del Festival. “Grazie ai miei compagni che la portano sul palco insieme a me. Grazie ad Amadeus che mi ha dato l’occasione di portarla sul palco più importante d’Italia”.

E poi delle parole inaspettate, che forse sono quelle che spiegano meglio la commozione di Damiano: il brano infatti è dedicato a Giorgia Soleri, la sua fidanzata. “Grazie a te Giorgia che me l’hai fatta scrivere e vivere”.

Damiano a Sanremo, il gesto di Giorgia Soleri

In quel momento così toccante, Damiano David sapeva di aver accanto a lui, anche se a distanza, la sua amata Giorgia. Il frontman dei Måneskin e l’influencer sono legati da più di quattro anni, anche se la loro relazione è stata resa nota sono di recente: il loro è un amore solido, che è cresciuto lontano dai riflettori. In barba alle voci di una crisi che li volevano sul punto di una rottura, i due hanno dimostrato di essere più innamorati che mai.

Nonostante la lontananza fisica, la Soleri non poteva far mancare il sostegno alla band e soprattutto a Damiano: su Instagram infatti la giovane ha pubblicato una foto del fidanzato, commosso ed emozionato, corredata dall’emoji di un cuore. Si è poi complimentata con la band per la performance all’Ariston. “Immensi, non ci sono parole. State scrivendo la storia”, ha scritto Giorgia al termine della super performance del gruppo a Sanremo 2022.