Oggi è un altro giorno, Morgan: “Ora sto bene, continuerò a ballare”

Morgan ai microfoni del programma Oggi è un altro giorno commenta la sua esperienza a Ballando con le stelle che gli ha permesso di rifiorire

Morgan, tra i protagonisti indiscussi dell’edizione di Ballando con le stelle che si è appena conclusa, è stato ospite nel salotto di Serena Bortone nel programma Oggi è un altro giorno. L’artista, che nel dance show ha portato a casa un terzo posto in coppia con la ballerina Alessandra Tripoli (non senza polemiche), ha dichiarato di essere rifiorito grazie alla sua partecipazione al programma di Rai1.

Il futuro di Morgan dopo Ballando con le stelle

Una puntata dedicata alla finale di Ballando con le stelle, quella di Oggi è un altro giorno che ha visto sedere nel salotto della Bortone anche l’artista Morgan, al secolo Marco Castoldi, che nello show televisivo condotto da Milly Carlucci si è assicurato un terzo posto (conseguito in coppia con Alessandra Tripoli e ottenuto ex aequo con Sabrina Salerno e Samuel Peron) e un ritorno sullo schermo che l’ha visto rifiorire.

“Mi sento bene” ha detto Morgan alla Bortone “sarà anche merito dell’attività fisica di questi mesi, ma mi sento molto meglio di come mi sentissi tre mesi fa”. Il cantante ha inoltre dichiarato, dopo questa esperienza televisiva, di avere subito un risveglio “in tutti i sensi”.

Nel suo futuro “Realisticamente vedo molte cose… Vedo il proseguire, se tutto va bene, questa creazione di teatro totale che Ballando, offrendomi la possibilità di ideare, mi ha permesso di sperimentare. Io ballerò e farò anche teatro, ma questo è soltanto l’inizio” ha continuato intervistato da Serena Bortone.

La reazione alle polemiche social

A questo punto, Serena Bortone ha rivolto a Morgan una domanda sulle polemiche social nelle quali l’artista si trova spesso coinvolto.

“Io lavoro su un livello di verità, è una cosa difficile da fare comprendere” – ha detto Morgan ai microfoni di Oggi è un altro giorno. “È giusto che mi ferisca una cosa che è contro di me e mi faccia piacere una cosa che mi giudica positivamente. Non capisco che cosa ci sia di strano in questo senso. Non sono mica l’unica persona senza filtri sulla Terra” ha proseguito il cantante.

E per concludere: Io credo che la gente ogni tanto possa identificarsi in me. Non sono uno che si arrabbia per niente… Se tu mi insulti, perché non posso reagire? Definire ‘discutibili’ certe persone è veramente un complimento”.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Oggi è un altro giorno, Morgan: “Ora sto bene, continuerò a ba...