Måneskin, l’amaro annuncio su Instagram: rinviato il tour europeo

Grande amarezza per i Måneskin, che su Instagram hanno annunciato di essere stati costretti a posticipare il tour europeo

C’è grande amarezza nelle parole di Damiano e grande rammarico nei volti di Victoria, Thomas ed Ethan: i Måneskin hanno annunciato su Instagram di essere stati costretti a posticipare a causa della pandemia tutte le date del loro tour europeo Loud kids on tour e di quello italiano nei palazzetti dello sport.

Måneskin, l’annuncio su Instagram

“Siamo profondamente dispiaciuti di dover rimandare l’intero Tour europeo e il Tour nei palazzetti in Italia 2022 a causa della situazione Covid-19. Siamo mortificati”, hanno scritto i membri della band sul loro profilo Instagram ufficiale, a corredo di un video che probabilmente non avrebbero mai voluto pubblicare.

“Abbiamo lavorato a lungo per questo tour e tutto era pronto per partire, ma sfortunatamente negli ultimi giorni abbiamo avuto brutte notizie in merito alle regole delle capienze nei locali”, hanno spiegato i Måneskin. “Non possiamo garantire tutti i concerti perché ogni Paese ha le sue regole, e dobbiamo attenerci a questo, ovviamente, perché vogliamo che i nostri concerti si tengano in totale sicurezza per tutti”.

Un duro colpo per la band, che ha dovuto comunicare uno stop forzato di cui non gli stessi artisti non conoscono la durata: “Siamo davvero, davvero dispiaciuti e speriamo di avere la possibilità di comunicarvi le nuove date il prima possibile e non oltre il 1 marzo 2022. Grazie per la vostra pazienza e per il vostro supporto, siamo tutti insieme dentro a questa situazione. Dobbiamo resistere e vi giuriamo che torneremo e sarà ancora meglio. Vi amiamo!”.

Tutti gli spettacoli all’aperto, tra cui Arena di Verona, Circo Massimo e Lignano Sabbiadoro e le partecipazioni della band a tutti i Festival già annunciati sono invece confermate.

Måneskin, il successo inarrestabile

Da quando i Måneskin hanno trionfato lo scorso anno al Festival di Sanremo, il loro è stato un percorso fatto di successi e grandissime soddisfazioni. Con il potentissimo brano Zitti e Buoni sono riusciti a conquistare il podio dell’Eurovision Song Contest, strappando una vittoria senza eguali, riportando la kermesse musicale in Italia dopo tantissimi anni.

La band romana ha poi conquistato l’America con due speciali live a New York e Los Angeles, e possono vantare l’opening per i Rolling Stones, con tanto di complimenti – in italiano – del mitico Mick Jagger. I Måneskin saranno al Coachella 2022, uno dei Festival musicali più importanti al mondo – dove condivideranno la line-up con Billie Eilish e Harry Styles, e si sono appena esibiti al Saturday Night Live, uno degli show più importanti in America.

E dopo aver conquistato gli States, Amadeus li ha fortemente voluti sul palco del Festival di Sanremo come super ospiti: “Sono veramente felice e anche emozionato perché voglio molto bene a questi super ospiti. La prima serata della settantaduesima edizione vede come protagonisti assoluti i Måneskin”, ha detto al TG1 il direttore artistico della kermesse musicale più famosa d’Italia.

Per loro si tratta di un emozionante ritorno, su quel palco – il più ambito per gli artisti del nostro paese – dove tutto è iniziato.