GF Vip, tensioni in famiglia per Alex Belli: le parole del padre

Sembra che ci sia un po' di tensione tra Alex Belli e la sua famiglia, almeno a giudicare dalle (poche) parole del padre e del fratello

Amore libero, amicizie artistiche e un teatrino che si sta prolungando (fin troppo). Alex Belli è uno dei protagonisti indiscussi del GF Vip 6, insieme alla “moglie” Delia Duran – attualmente nella Casa più spiata d’Italia – e a Soleil Sorge, che si è ritrovata letteralmente invischiata in una sorta di triangolo fatto di dichiarazioni romantiche, colpi di scena, lacrime disperate e altri ingredienti degni di una soap opera. In tanti hanno espresso opinioni a tal proposito, tra pubblico e VIP, ma stavolta a dire la sua è Francesco Gabelli, fratello di Alex.

GF Vip, cosa pensa la famiglia di Alex Belli

“Nostro padre ultimamente non ha approvato certi atteggiamenti di Alex”, queste le parole del fratello dell’attore in risposta al settimanale Nuovo, che ha cercato di far chiarezza sul pensiero della famiglia Gabelli a proposito della vicenda più discussa del GF Vip 6. Se il tanto decantato “amore libero” ha fatto storcere un po’ il naso ai telespettatori, c’era da aspettarsi che avrebbe creato qualche tensione anche in famiglia.

Alex Belli si è sempre professato uno spirito libero, un uomo che segue il suo cuore e non teme di esprimere concetti talvolta macchinosi e con cui – dobbiamo ammetterlo – spesso è difficile essere d’accordo. Per capire meglio le parole di Francesco, fratello dell’attore, dobbiamo fare un piccolo passo indietro.

Alex Belli e il rapporto con papà Roberto

Alessandro Gabelli – questo il vero nome di Alex – è cresciuto in una famiglia molto religiosa, con un papà diacono. Una casa in cui da sempre si respira aria di spiritualità e trascendenza, da cui sembra che Belli si sia pian piano allontanato. I figli devono seguire le orme dei genitori? Non è detto e di certo l’attore, da uomo adulto, è libero di agire come meglio crede, prendendo le sue scelte in modo consapevole.

Il settimanale Nuovo ha provato a rubare una dichiarazione al padre di Alex Belli, che ha deciso di mantenere un certo riserbo: “Sono una persona molto riservata che in tutti questi anni ha preferito non esporsi – ha detto -. L’unica eccezione l’ho fatta per il GF Vip, una cosa che comunque mi è costata molto anche in quell’occasione. Però avrei preferito non scrivere la lettera”.

GF Vip, Alex Belli e la lettera del padre

La lettera a cui papà Roberto si riferisce è quella che ha scritto per il figlio Alex quando era ancora in gara nel reality di Alfonso Signorini, poi letta in diretta: “Sono contento dei rapporti di amicizia che hai instaurato fin dai primi giorni con alcune persone, che ti sia aperto rendendoti disponibile con il prossimo, proprio come io e la mamma abbiamo cercato di insegnarti. Da un po’ di tempo ti vedo un pochino diverso“, queste le sue parole. Poi il diacono aveva espresso qualche perplessità in merito alle scelte di Alex Belli all’interno della Casa, sostenendo che probabilmente la distanza dai genitori e dai valori della famiglia avesse potuto in qualche modo influire sulle sue decisioni.

“Sono sempre stato orgoglioso di te e di quello che hai costruito solo grazie ai sacrifici che hai fatto e la volontà di inseguire i tuoi sogni – aveva aggiunto il signor Gabelli -. Ti auguro di recuperare la luce nel cuore che, in questo momento, vedo un po’ spenta. Avendo sempre rispetto di te stesso, di Delia e della tua famiglia”.