Barbara D’Urso con La Pupa e il Secchione in prima serata: i dettagli

Il programma torna su Italia Uno con Barbara D'Urso e tante novità, tra cui una formula completamente rinnovata

Sono passati ormai 16 anni dalla prima edizione de La Pupa e il Secchione: in quel lontano 2006 al timone c’erano Enrico Papi e Federica Panicucci, chiamati a guidare uno show in forma di reality che aveva come obiettivo quello di condurre una sorta di esperimento sociale.

La nuova edizione del programma è pronta a fare il suo debutto su Italia Uno il 15 marzo e come tradizione metterà nuovamente a confronto due mondi opposti, quello degli intellettuali poco inclini alla vita sociale e quello delle ragazze che hanno messo da parte i libri per concentrarsi sulla loro avvenenza fisica. Pur essendo una formula ben collaudata non mancheranno alcune novità, a cominciare dalla conduzione. Andrea Pucci, alla guida del programma nell’ultima edizione, passerà il testimone a Barbara D’Urso.

La Pupa e il Secchione, la gioia di Barbara D’Urso

Dopo mesi di incertezze, finalmente è arrivata la conferma tanto attesa. A guidare la nuova edizione del programma ci sarà la conduttrice napoletana, uno dei volti più rappresentativi di Canale5 con il suo programma Pomeriggio Cinque. La presentatrice partenopea si è dimostrata subito entusiasta per il compito che le è stato assegnato e ha esternato questa sua gioia direttamente su Instagram in un post in cui ha scritto poche ma significative parole: “Nuova sfida… nuova avventura… nuova emozione”.

Le novità della nuova edizione

Che programma bisogna attendersi con Carmelita al timone? Le novità sono diverse a iniziare dal titolo, non più La Pupa e il Secchione e Viceversa, ma La Pupa e il Secchione Show. Inoltre, le 8 puntate che terranno compagnia al pubblico fino al 3 maggio, avranno un’impostazione da reality show, molto vicina alle caratteristiche tanto gradite dalla D’Urso.

Ogni puntata andrà in onda il martedì: se prima le coppie vivevano all’interno di una villa isolate e pronte a sfidarsi per evitare l’eliminazione, quest’anno si punterà sulla presenza in studio. Diversamente dalle passate edizioni, in cui le dinamiche che avvenivano all’interno della casa venivano raccolte in un riassunto, quest’anno i rapporti tra i concorrenti, i quali potranno avere contatti con l’esterno, verranno affrontati direttamente in studio.

Non mancherà nemmeno una giuria di cui non si conoscono ancora i componenti, ma l’unica cosa certa è che non ci sarà Cristiano Malgioglio che era stato tirato in ballo, ma che ha declinato l’offerta.

La fiducia a Barbara D’Urso

La scelta della rete di mandare in onda il programma il martedì sera, in concomitanza con le partite di Champions League o di Coppa Italia è stata una decisione voluta per cercare di attirare il maggior numero di telespettatori appassionati a questo tipo di racconto televisivo.
Anche la scelta della conduttrice non è stata casuale: la D’Urso grazie alla sua esperienza e versatilità viene considerata da Mediaset come il personaggio più adatto per affrontare questo tipo di sfide.

I concorrenti indimenticabili

Il programma ha sfornato in tutte le sue edizioni alcuni personaggi televisivi ormai diventati molto popolari. L’esempio eclatante è quello di Francesca Cipriani, che è diventata a sua volta conduttrice dello show, oltre a Elena Morali, showgirl spesso al centro dei gossip più infuocati, senza dimenticare Nora Amile, modella che poi ha preso parte a trasmissioni come Colorado Cafè e Buona Domenica.