Un’antica tecnica sessuale egiziana è il segreto di lunga vita

Una tecnica sessuale come elisir di lunga vita. Scopriamo quali sono i clamorosi vantaggi dell'orgasmo secondo gli antichi Egizi

Una tecnica sessuale può allungare la vita. Gli antichi Egizi ritenevano che l’orgasmo non fosse solo una reazione neuromuscolare che dona benessere e che consente la procreazione, bensì erano convinti che fosse sacro. Partendo da questo presupposto, erano persuasi che l’energia prodotta dall’orgasmo, se sfruttata a dovere, potesse diventare una sorgente illimitata di energia pranica, ovvero l’energia cosmica che può condurre alla vita eterna. Vediamo quindi quali sono i benefici derivanti dall’orgasmo secondo gli antichi Egizi.

Innanzitutto l’acme del piacere favorisce la prevenzione delle malattie, sia mentali che fisiche, favorendo la fuoriuscita di energia disfunzionale. Secondariamente, l’orgasmo dischiude i chakra superiori: in questo modo, l’individuo ha la possibilità di intraprendere un processo di illuminazione e di raggiungere un più elevato livello di coscienza. Inoltre, l’orgasmo accresce l’energia vitale, regala forza interiore e dona nuova vita ai rapporti interpersonali. In altre parole, il sesso allunga la vita.

Stando ad alcune tradizioni antiche, quale l’induismo, il taoismo ed il tantra, l’energia sessuale si sposta lungo la spina dorsale per giungere alla testa o, in direzione opposta, verso i piedi. In ogni caso, l’energia orgasmica si disperde. Per questa ragione, affermano che l’acme dell’eccitazione indebolisce la persona, in quanto fa perdere forza vitale, e la avvicina alla morte. Gli antichi Egizi, al contrario, ritenevano che gli orgasmi fossero sani e che vivere al meglio il sesso allungasse la vita, soprattutto grazie ad una specifica tecnica sessuale. Vediamo quindi di cosa si tratta.

Quando si percepisce la forza dirompente dell’orgasmo, occorre fare un respiro intenso e poi trattenere l’aria nei polmoni: in questo modo si permette all’energia sessuale di risalire lungo la spina dorsale. A questo punto la tecnica sessuale richiede di lasciarsi andare e far circolare l’energia per alcuni secondi, per poi subito dopo rifare un respiro profondo e tenere più aria possibile nei polmoni. Il passo successivo prevede di espirare lentamente fino a sentirsi completamente rilassati. Così facendo, la mente e il corpo riceveranno una nuova energia, l’ormone dell’amore entrerà in azione e le cellule dell’organismo saranno rigenerate.

Un’antica tecnica sessuale egiziana è il segreto di lunga ...