Microbiota, cos’è e come funziona

Questa puntata di "Pillole di Salute quotidiana" ci spiega a cosa serve il microbiota e come lavorano i batteri buoni nel nostro organismo

Nel corpo umano vivono milioni di batteri, virus e altri miceti. Pensate che le cellule microbiche che sono al nostro interno superano di circa dieci volte le cellule del nostro organismo.

Microbiota, apparato digerente e intestino

Veniamo più specificamente al microbiota e quindi all’apparato digerente e all’intestino dove si trova il massimo numero di cellule batteriche. Si tratta di un ecosistema che è molto diverso da una persona all’altra, ma è molto importante come regolatore di salute. Va ricordato dunque che la nostra vita dipende fortemente dalla presenza di batteri “buoni” che abitano diverse aree del corpo umano e dalla loro varietà. Parlando di miliardi di batteri, va detto, che questi non sono uguali per tutti. La loro varietà può dipendere dall’età, dal sesso, dagli stimoli che giungono dall’esterno, primo fra tutti l’alimentazione.

Come funzionano i batteri per il nostro benessere

La scienza ci dice che questi batteri delle vie digerenti potrebbero avere un ruolo nei mutamenti del nostro benessere e non solo per l’asse intestino-cervello, ma più in generale su tanti aspetti. Esistono evidenze di possibili implicazioni del microbiota intestinale nella regolazione dello stress e dell’umore. Quindi se sta bene la pancia, anche il cervello ne può trarre beneficio.

In sintesi, in qualche modo siamo ciò che mangiano i nostri batteri. Anche sul fronte delle difese immunitarie, perché questi batteri col corpo creano una rete che ha effetti sul sistema endocrino e sul sistema nervoso centrale e addirittura sull’immunità. Questo si rende evidente anche in certa letteratura scientifica che mirano a correggere la situazione eventualmente alterata del microbiota in patologie, come la rettocolite ulcerosa, artrite reumatoide. Si cominciano anche a fare studi sulle malattie neurologiche e in quelle cardiovascolari.

In conclusione, i batteri non sono solo quelli che provocano patologie infettive. Il microbiota favorisce e regola la digestione degli alimenti, perché consente di avere a disposizione enzimi che permettono di trasformare molte delle sostanze che arrivano nel tubo digerente con i cibi. Le cellule batteriche sono lavoratori entro i quali si svolgono attività enzimatiche fondamentali.

Il microbiota consente anche la produzione delle vitamine del gruppo B e in particolare della B12, oltre a favorire la sintesi di energia disponibile per l’organismo.

Per seguire la Pillola di Salute quotidiana “Cos’è il microbiota”, clicca e ascolta qui

“Pillole di Salute quotidiana” è la serie in podcast di DiLei TakeCare, a cura di Federico Mereta. In ogni puntata si parla di prevenzione, cure e buone abitudini.