Pressione a 70 anni: i valori corretti e quando bisogna preoccuparsi

Quali sono i valori normali della pressione dopo i 70 anni e quando è necessario preoccuparsi? Ecco tutte le risposte

Misurare la pressione, soprattutto superati i 70 anni, è importante per preservare la propria salute. Ma quali sono i valori corretti e quando preoccuparsi?

Numerosi studi scientifici hanno dimostrato come i livelli della pressione subiscano dei forti cambiamenti a seconda dell’età. Superati i 60 anni, infatti si riscontrano valori decisamente più alti della pressione, soprattutto per quanto riguarda la massima. Si tratta di un fenomeno assolutamente normale, legato alla rigidità dei vasi arteriosi causata dall’invecchiamento. Tuttavia l’ipertensione, soprattutto in età avanzata, può causare non pochi problemi, aumentando il rischio di infarti, ictus e addirittura Alzheimer. Per questo è importante mantenere la pressione ad un livello corretto.

Per gli over 65 il range entro il quale mantenersi va da una massima di 121/147 ad una minima di 83/91. In ogni caso è sempre meglio confrontarsi con il proprio medico di famiglia ed effettuare con il suo aiuto la misurazione. Recenti studi infatti hanno evidenziato come la pressione un po’ più alta dopo i 70 anni possa aiutare a vivere più a lungo, a causa dei rischi causati dall’ipotensione, che provoca debolezza, stanchezza, giramenti di testa e nausee. 

La pressione nelle persone anziane comunque sia rimane un argomento molto delicato. Quando è troppo alta può provocare danni al sistema cardiocircolatorio, manifestandosi sotto forma di gravi crisi ipertensive, ossia con un brusco innalzamento della pressione, accompagnato da mal di testa, ronzii, vertigini e alterazioni visive. Il risultato è spesso un’insufficienza renale, danni alla memoria o un’ischemia.

Allo stesso modo anche gli anziani affetti da ipotensione corrono dei rischi. Questa patologia infatti può portare a disturbi del sistema nervoso e cardiovascolare, arrivando a mettere persino a repentaglio al vita dei pazienti in caso di ipotensione da shock. Come proteggersi? Lo stile di vita e l’alimentazione influiscono molto sui valori della pressione, allo stesso modo anche una terapia farmacologia, prescritta dal medico, può aiutare a sentirsi bene e a proteggere il proprio organismo.

Pressione a 70 anni: i valori corretti e quando bisogna preoccupa...