Emanuele Filiberto, la “crisi” con Clotilde Courau e il bacio a un’altra donna

Emanuele Filiberto di Savoia è stato sorpreso a baciare un'altra donna a Los Angeles: la presunta crisi con Clotilde Courau

Foto di Serena De Filippi

Serena De Filippi

Lifestyle Editor

Lifestyle e Content Editor che scrive da tutta la vita: storie, racconti, libri, articoli, con una passione per i trend del momento.

Potrebbe essere finito il matrimonio tra Emanuele Filiberto di Savoia e Clotilde Courau. A riportare l’indiscrezione – con tanto di foto – il settimanale Diva e Donna, che ha mostrato uno scatto in cui l’erede di casa Savoia si è lasciato andare a un bacio con un’altra donna, ovvero Nadia Lanfranconi. I due si sono incrociati a Los Angeles: la cantante italiana, infatti, si è trasferita in America nel 2007.

Emanuele Filiberto di Savoia, il bacio a Nadia Lanfranconi

Una foto, tanto basta ad alimentare la crisi e la fine dell’amore tra Emanuele Filiberto di Savoia e Clotilde Courau. In effetti, la separazione non è mai stata ufficializzata, sebbene spesso la coppia (ormai ex?) sia stata al centro della cronaca rosa. Ad avere definitivamente messo la parola “fine”, tuttavia, è stato Diva e Donna con la pubblicazione di uno scatto in copertina: il bacio tra Emanuele Filiberto e Nadia Lafranconi, la cantante italiana ex di Mel Gibson secondo le pagine rosa.

“E ora eccola al fianco del Principe Emanuele, abbracciarlo e baciarlo a due passi dalla spiaggia sull’Oceano Pacifico. Lui le cinge la schiena, lei lo abbraccia e scatta un bacio sulle labbra”, ha scritto il settimanale. Naturalmente, per il momento non c’è ancora l’ufficialità della fine del matrimonio da parte di Clotilde Courau o Emanuele Filiberto.

La crisi tra Emanuele Filiberto di Savoia e Clotilde Courau

Di crisi, vera o presunta, si è spesso parlato in un vortice di ipotesi che non hanno mai conosciuto una conferma vera e propria. Ma a questo punto è d’obbligo ripercorrere una delle ultime interviste della Courau, rilasciata al settimanale Oggi. In effetti, la “favola bella” tra il Principe e l’attrice ha conosciuto dei momenti di alti e bassi, come capitano un po’ a tutte le coppie.

Siamo diversi profondamente, ma allo stesso tempo siamo sinceramente uniti. (…) Amo tanto la metafora del costruire. L’amore in fondo è un continuo costruire attraverso il dialogo aperto, l’empatia, il dedicarsi reciprocamente, anche attraverso le sofferenze”, per il loro amore hanno lottato, soprattutto agli inizi. E su di lei Vittorio Emanuele IV ha in seguito rivelato: “Non ha sangue blu, ma la sua anima è nobile. Questo è il titolo più bello che possa indossare”.

Nella metafora della vita che non è una favola ma una lotta, la Courau aveva inoltre detto: “Amo profondamente Emanuele e questo sarà per la vita”. A ciò si aggiunge anche un’intervista di Emanuele Filiberto a Verissimo nel 2022, a dicembre, in cui aveva dichiarato che avrebbe risposato subito la moglie.

Le foto di Diva e Donna – purtroppo – non lasciano molto spazio ai dubbi. C’è da dire che non sappiamo né conosciamo le dinamiche della loro storia: a parte qualche sporadica intervista, la coppia si è sempre contraddistinta per il massimo riserbo.

La storia d’amore tra Emanuele Filiberto di Savoia e Clotilde Courau

Si sono sposati il 25 settembre 2003 a Roma, esattamente nella Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri. La coppia ha avuto due figlie, nel 2003 è nata la primogenita Vittoria Cristina Adelaide Chiara Maria – il papà Emanuele ha “abdicato” a suo favore – e Luisa Giovanna Agata Gavina Bianca Maria nel 2006.