Stephanie di Monaco stravolge i lineamenti con il botox: le pesanti accuse dal Principato

La Principessa ha scelto nelle ultime settimane di sottoporsi a degli interventi di chirurgia estetica, che hanno lasciato i sudditi senza parole

Stephanie di Monaco è tornata agli onori della cronaca la scorsa settimana per la notizia che diventerà presto nonna, ma questa nuova attenzione mediatica ha portato anche polemiche con sé, per l’aspetto della Principessa. L’accusa è quella di essere ricorsa, negli ultimi giorni, al botox in maniera eccessiva, dopo averlo schivato per anni. Infatti, la sorella di Alberto di Monaco, veniva anzi punzecchiata dai media per il suo volto “eccessivamente rugoso“, invece di complimentarsi per la sua scelta di restare al naturale. Il risultato? Stephanie ha cambiato volto, improvvisamente, e questo ai monegaschi non è affatto piaciuto.

Stephanie di Monaco ricorre al botox: le accuse

Anche Stephanie di Monaco ha ceduto al fascino del bisturi, e secondo i monegaschi ha davvero esagerato. Il botox non è certo una novità nelle famiglie reali, impossibile negare che la stessa cognata, la Principessa Charlene, ne abbia fatto abbondante uso, così come la Regina Letizia di Spagna, e, secondo i bene informati, persino Kate Middleton.

La sorella di Alberto di Monaco, però, fa notizia per un uso davvero eccessivo che, titola qualche giornale europeo, le ha cancellato i lineamenti. Se in passato gli stessi giornalisti l’avevano criticata per le “troppe rughe”, come se ormai invecchiare naturalmente, se si è famosi, fosse un peccato mortale, oggi l’accusano di essere ricorsa alla chirurgia estetica. E non sarebbe neanche la prima volta, dato che è fatto noto che Stephanie, anni fa, era ricorsa ad una operazione per l’aumento del seno.

Critiche a parte, la Principessa è apparsa negli ultimi giorni in due eventi ufficiali, con il viso più pieno e decisamente liscio, molto diverso da quello mostrato solo due settimane fa alla Festa Nazionale del Principato. Tutto è successo improvvisamente, come se, la notizia che diventerà a breve nonna (il figlio Louis Ducruet sarà papà nel 2023), avesse fatto scattare qualcosa in lei. Nonna a 57 anni è una cosa normale così come è normale sentire gli anni che passano e voler reagire, ma, secondo i maligni di turno, è proprio questo che l’ha spinta sotto i ferri.

Polemiche sul botox di Stephanie di Monaco
Fonte: IPA
Stephanie di Monaco prima e dopo

Le inutili polemiche sull’aspetto di Stephanie di Monaco

Quella di Stephanie è sempre stata una bellezza particolare, spigolosa rispetto a quella di mamma Grace di Monaco (considerata da alcuni la donna più bella di sempre), e sua sorella Carolina. Lei è sempre stata la ribelle di casa, storie d’amore travagliate, sempre con uomini comuni, varie carriere intraprese, da quella da modella a quella musicale, passando per l’agonismo nel mondo dello sport.

Il suo viso, sempre abbronzato, è forse invecchiato prima del tempo, ma la sua bellezza non è mai svanita. La vanità, però, è altro, e per questo anche lei, una Principessa, ha diritto di ricorrere alla chirurgia estetica se ne sente il bisogno. Stephanie è una donna realizzata, ha una sua boutique di moda nel Principato, affianca il fratello negli eventi ufficiali, è la madrina del Circo di Montecarlo, ed è soprattutto una mamma (presto una nonna), che è sempre al fianco dei suoi figli.

Indignarsi o criticarla per la sua scelta estetica non spetta certo a noi, poco importa la bellezza esteriore, che di certo non le manca, Stephanie è descritta da tutti come una donna meravigliosamente gentile, sempre dedita al sociale, molto spesso lontano dai riflettori, e la sua eleganza innata non la potrà intaccare mai nessun bisturi.