Regina Elisabetta, il Natale più triste di sempre. E la pugnalata di Meghan Markle

La Regina sempre più sola: primo Natale senza suo marito Filippo e senza la famiglia: Mentre Meghan Markle è coinvolta nello scandalo di Andrea

La Regina Elisabetta si appresta a trascorrere quello che forse potremmo definire il Natale più triste della sua vita. Per la prima volta dopo oltre 70 anni suo marito Filippo non sarà con lei e nemmeno può contare sull’affetto della sua famiglia, poiché si è vista costretta a cancellare i tradizionali festeggiamenti a causa del Covid. E come se non bastasse, Meghan Markle potrebbe essere chiamata a testimoniare in tribunale nel processo contro il Principe Andrea.

La Regina annulla il pranzo di Natale

La Regina Elisabetta ha sempre anteposto il dovere verso la Monarchia agli affetti, ma quest’anno, dopo la cancellazione del pranzo a Buckingham Palace, la decisione di annullare i festeggiamenti di Natale che tradizionalmente si svolgono nella residenza di Sandringham, nel Norfolk, pare le sia pesata parecchio.

Non perché a 95 anni è stanca e vorrebbe pensare più alla famiglia che alla Corona, ma perché viene da mesi in cui il Paese è stremato dalla pandemia, in cui ha subito un lutto gravissimo e in cui per la prima volta dopo 95 anni la sua salute di ferro è sembrata vacillare.

Come ha sottolineato l’esperto reale, Richard Kay, sul Daily Mail, il senso del dovere della Regina non cancella delusione e amarezza per essere stata costretta a rinunciare il Natale con i suoi affetti più cari. Elisabetta ha sacrificato la sua festa per preservare sé e i suoi familiari e naturalmente per dare l’esempio ai sudditi.

Il pranzo di Natale a Sandringham è un evento sempre molto atteso da Sua Maestà, perché è l’occasione per radunare tutti i suoi figli, i nipoti e i bisnipoti. Non a caso, Elisabetta ha esteso l’invito anche a Meghan Markle e Harry, nonostante le accuse che hanno lanciato alla Famiglia Reale. Questo Natale poteva essere l’occasione per incontrare per la prima volta Lilibet, la secondogenita dei Sussex, nata lo scorso giugno, e per rivedere Archie. Anche se, con molta probabilità, Harry e Meghan non sarebbero mai venuti in Gran Bretagna per le Feste.

Se tutto fosse andato come previsto, la Regina avrebbe dovuto lasciare Windsor e raggiungere Sandringham in elicottero. E il giorno di Natale circa 50 membri della Famiglia Reale si sarebbero ritrovati nella residenza del Norfolk con lei, avrebbero partecipato alla funzione religiosa, scartato i regali e pranzato insieme. Ma nulla di questo è possibile.

I medici hanno caldamente sconsigliato a Elisabetta di esporsi al rischio contagio. Come è noto la Regina ha avuto dei problemi di salute in autunno che l’hanno costretta ad annullare i suoi impegni istituzionali e a ritirarsi a Windsor da dove comunque continua a svolgere il suo lavoro e a tenere udienze.

Elisabetta, primo Natale senza Filippo

Per la Sovrana il giorno di Natale passerà tristemente, anche perché quest’anno sarà davvero sola. Il 9 aprile scorso infatti è mancato suo marito Filippo a 99 anni. La sua morte ha segnato la fine di un’epoca per la Gran Bretagna e per la Regina che ha potuto contare sul Principe per oltre 70 anni. La dipartita del marito è stata vista come una minaccia per la resistenza e la tenuta di Elisabetta che si appresta a compiere 96 anni. Anche se ha dimostrato di avere una tempra inossidabile.

Meghan Markle coinvolta nella causa contro Andrea

Le Feste in solitudine non sono l’unica preoccupazione della Regina. Ancora una volta arrivano problemi dagli Usa. Infatti, Meghan potrebbe essere chiamata in tribunale a testimoniare nel processo in cui è coinvolto anche il Principe Andrea per il caso Epstein.

A chiamare in causa Lady Markle è l’avvocato di Virginia Roberts Giuffre che ha accusato il figlio della Regina di averla costretta a rapporti non consenzienti. Dal canto suo, il Principe ha sempre negato tutto. Secondo i legali, Meg potrebbe essere coinvolta come persona informata dei fatti, dato che viveva a stretto contatto con Andrea e ora, risiedendo negli Usa, è sottoposta alla giurisdizione americana.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Regina Elisabetta, il Natale più triste di sempre. E la pugnalata di ...