La Regina “addolorata” per la distanza di Archie e Lilibet: il suo Natale difficile

La Regina Elisabetta II ha davanti a sé un Natale difficile: il primo senza Filippo, e con i nipoti Archie e Lilibet distanti

Il Natale dovrebbe essere sempre un momento di serenità e di gioia, da trascorrere in famiglia. Quest’anno, però, per la Regina Elisabetta II potrebbe rivelarsi ricco di insidie dal punto di vista emotivo – e non solo. La sua salute fragile, che ha destato molte preoccupazioni, non è la cosa che più la metterebbe di cattivo umore: secondo alcuni esperti reali, sentirebbe infatti tantissimo la lontananza dei nipotini Archie e Lilibet.

Elisabetta, un Natale diverso

Che questo Natale sarebbe stato in qualche modo particolare lo sapevamo già: sarà infatti il primo che la Regina trascorrerà senza il Principe Filippo al suo fianco. Il marito l’ha lasciata lo scorso aprile, a poche settimane dal suo 100esimo compleanno, e per lei è stato molto difficile. Ma saranno proprio le festività natalizie, quelle durante le quali è sempre stata solita riunirsi con la sua famiglia al completo, che potrebbero renderla più addolorata che mai.

Se nell’ultimo mese Elisabetta II si è dovuta riguardare particolarmente a causa dei problemi di salute che l’hanno persino tenuta lontana da alcuni importanti appuntamenti ufficiali, ora è pronta a trasferirsi a Sandringham House, dove tradizionalmente festeggia il Natale assieme ai suoi cari. Molti sono gli “ospiti” attesi per le celebrazioni: dal Principe Carlo e sua moglie Camilla al Principe Edoardo con la sua famiglia e alla Principessa Anna. Dovrebbero essere presenti anche Beatrice ed Eugenia di York, accompagnate ovviamente dai mariti e dai figlioletti.

Che ne è invece dei Fab Four? Nessun dubbio sulla presenza di William e Kate, che porteranno con loro i tre figli George, Charlotte e Louis. Discorso molto diverso per Harry e Meghan: sebbene siano stati invitati, avrebbero deciso di rimanere a Montecito e non partecipare al tradizionale Natale in famiglia. Un duro colpo per la Regina, che sarebbe stata sicuramente molto felice di accogliere i bisnipoti Archie e Lilibet. Il primo non lo vede da tantissimo tempo (forse addirittura dal novembre di due anni fa), mentre la secondogenita non l’ha mai conosciuta di persona – ed è nata ormai sei mesi fa.

Elisabetta, l’assenza di Archie e Lilibet

Secondo l’esperta reale Camilla Tominey, che ha affrontato l’argomento nel documentario The Queen’s Terrible Year, la Regina sarebbe “addolorata” dalla lontananza dai due bambini. “Sono sicura che è stata molto felice di sapere che i Sussex aspettavano un secondo figlio” – ha ammesso l’esperta – “Ma è molto difficile per lei. L’unico modo che avrebbe di vedere i nipoti è che siano loro a venire nel Regno Unito“. Cosa che non sembra in procinto di accadere, almeno per il momento.

Dunque, il suo primo Natale senza suo marito sarà anche all’insegna di un’altra importante assenza. Elisabetta II aveva già affrontato un periodo difficile lo scorso anno, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia, e naturalmente anche questo dicembre dovrà limitare la sua tradizionale festa natalizia allargata per rispettare le misure di sicurezza. Tuttavia, avrebbe sicuramente tratto molto piacere dal poter finalmente rivedere Archie e dal conoscere la piccola Lilibet. A quanto pare, il suo desiderio deve ancora una volta essere rimandato.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Regina “addolorata” per la distanza di Archie e Lilibet...